"Il parrucchiere di Harare" ad I venerdì letterari di Artemisia

- Al: 12/05/2015, 00:00 | Categoria: Altro
STAMPA
Artémisia

Prosegue venerdì 15 maggio alle 21 nella sala pardi di Artémisia, a Tassignano, la rassegna “I venerdì' letterari” con la presentazione del libro   “Il parrucchiere di Harare”dello scrittore zimbawese Tendai Huchu edito da “Terre di libri”. Coordinano l'incontro Paolo Paoloni “Terre di libri” editore e Giulia De Martino dell'associazione “Scritti d'Africa”.

È la storia di Vimbai, la migliore parrucchiera del salone di Mrs Khumalo, il più prestigioso di Harare. Tutti nel salone sono ai suoi ordini, anche la proprietaria, perché le clienti famose, quelle che danno prestigio al locale, vogliono essere servite soltanto da lei. Ma tutto cambia quando arriva Dumisani, un giovane dai modi accattivanti, bello e abilissimo parrucchiere. Vimbai all’improvviso si trova spodestata, relegata in un ruolo di secondo piano. Ma il suo rancore è di breve durata perché Dumi, come tutti lo chiamano, riesce in pochi giorni ad affascinare anche lei.


Tendai Huchu è nato a Bindura, in Zimbabwe, nel 1982. Ha frequentato il liceo Churchill di Harare e poi, nel 2001, s’è iscritto alla University of Zimbabwe, alla facoltà di Ingegneria mineraria. Ha abbandonato gli studi a metà del primo semestre, quando ha scoperto che in matematica si usano più lettere e simboli che numeri.
Tendai ha una vera passione per la letteratura, in particolare per i romanzi russi del xix secolo. Attualmente vive in Scozia, a Edimburgo, ed è un ottimo podologo.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK