"Verso il giardino di Marinella. Per una casa delle donne a Lucca"

- Al: 22/05/2015, 00:00 | Categoria: Altro
STAMPA

Creare uno spazio dedicato alle donne, costruire insieme un luogo dove le donne, tutte le donne, possano sentirsi sicure, accolte, a proprio agio, libere, una specie di famiglia ma anche di rifugio. Questo il principio che anima “Il Giardino di Marinella”, il movimento libero e spontaneo nato da alcuni mesi, che si propone di realizzare, anche a Lucca, la Casa delle Donne.

E questa è l’idea che sta anche alla base dell’iniziativa “Verso il Giardino di Marinella. Per una casa delle donne a Lucca.” in programma venerdì 22 maggio, dalle ore 18 alle 22, nei locali del Cantiere Giovani, l'ex ostello, situato a Lucca in via del Brennero.

L’incontro organizzato proprio da “Il Giardino di Marinella”, con il patrocinio e la collaborazione della Provincia e del Comune di Lucca, è il secondo appuntamento di un percorso partecipativo, iniziato lo scorso 9 maggio nella cornice di Villa Bottini, che vuole raccogliere idee, proposte, critiche, sogni e desideri che andranno a costituire le fondamenta di un luogo accogliente e simbolico, accessibile a donne di ogni età, estrazione sociale e nazionalità.

Appuntamento per tutte le donne, ma non solo per le donne, il 22 maggio al Cantiere di via del Brennero, per fornire i propri suggerimenti ed il proprio contributo di idee e proposte e dar vita insieme ad uno spazio libero, solidale, creativo e culturale, dove ricostruire le relazioni e la partecipazione.

La Redazione

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK