Due artisti lucchesi per l’amore disperato di "Tosca"

Silvana Froli e Gabriele Viviani protagonisti venerdì 16 agosto al Festival Puccini

- Al: 14/08/2013, 00:00 | Categoria: Musica
STAMPA
Silvana Froli

La terza replica di Tosca al Gran Teatro all’Aperto di Torre del Lago avrà un nuovo interprete (ma è un gradito ritorno) anche per il ruolo del pittore Mario Cavaradossi, affidato al tenore romano Piero Giuliacci.Per il soprano lucchese Silvana Froli, già Cio Cio San nell’edizione 2012 del Festival Puccini e prossima Floria Tosca, sarà come un debutto. Lei che ha già interpretato il ruolo della passionale cantante lirica ma mai davanti al pubblico torrelaghese, venerdì 16 agosto sarà la protagonista del capolavoro pucciniano proposto in riva al Massaciuccoli nel nuovo allestimento realizzato dal Festival Puccini in collaborazione con il Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia, l’Opéra de Monte-Carlo e il Teatro Regio di Torino.
Silvana Froli dotata naturalmente di voce di soprano, ha basato la sua formazione vocale privilegiando la ricerca personale  sullo studio sistematico, avvalendosi dei preziosi consigli ricevuti da importanti cantanti frequentate in ambito teatrale. Di lei si dice: " voce importante e brunita...tecnica salda...strumento vocale potente, dotato di un caldo metallo di rara matrice...una linea di canto accorta soprattutto nel dosaggio dei piani e dei forti."
Diretta dal monegasco Jean-Louis Grinda e, sul podio, dalla bacchetta di Alberto Veronesi, la terza (e penultima) recita di Tosca avrà fra gli interpreti principali anche un altro artista di Lucca, il baritono Gabriele Viviani, perfido barone Scarpia che brama il corpo di Tosca e la cattura dell’ex console Angelotti: nonostante la vicinanza geografica e una conoscenza che dura da anni, Viviani non ha mai diviso il palcoscenico con la concittadina Silvana Froli.
Rispetto all’ultima “apparizione” al Gran Teatro all’Aperto di Torre del Lago, Tosca presenta un’altra novità nel cast: al pittore Mario Cavaradossi, amante della cantante lirica che sarà fucilato da Scarpia, darà volto e voce il tenore romano Piero Giuliacci, conosciuto lo scorso anno dal pubblico del Festival nel ruolo di Calaf.
Confermati gli altri interpreti: Choi Seung Pil, Mario Bolognesi, Angelo Nardinocchi, Francesco Musino, Massimiliano Damato ed Eleonora Ronconi. Le scenografie sono curate da Isabelle Partiot Pieri e i costumi opera di Christian Gasc. Tosca tornerà in scena al 59° Festival Puccini, per l’ultima volta, giovedì 22 agosto.
Info e acquisto biglietti 0584-359322, 0584-427201

Tommaso Giusti

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK