Pioppini in umido

Ricetta tipica della città di Lucca e della provincia

| di Tommaso Giusti
| Categoria: Enogastronomia
STAMPA

Ingredienti:

700 g di funghi di qualità pioppini
3 spicchi d'aglio
Un ciuffo di prezzemolo
Erbetta "niepitella"
300 g di pomodori ossi freschi pelati
120 g di olio extra vergine di oliva delle colline lucchesi
Sale e pepe nero quanto basta.

Preparazione:

Pulire i funghi pioppini, eliminando i gambi più legnosi. Mettere in un recipiente i gambi tagliati a misura e in un piatto le cappelle dei funghi, dividendo in pezzi quelle più grandi. Tritare l'aglio e metterlo a rosolare in una casseruola con l'olio extravergine d'oliva. Quando l'aglio inizia a imbiondire, aggiungere i gambi dei pioppini e lasciare insaporire per 5 minuti. Unire i pomodori pelati tagliati a pezzetti, un ciuffetto di prezzemolo tritato e delle foglioline di "niepitella". Lasciare cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa 25 minuti. Aggiungere adesso le cappelle del fungo, insaporendo con sale e pepe e continuare la cottura per circa 30- 40 minuti. Quando i funghi saranno cotti, suddividerli in 6 piattini, accompagnando con fette di pane abbrustolito oppure con polenta tagliata a triangoli e poi fritta o arrostita sulla brace.

Tommaso Giusti

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK