Trasporti e infrastrutture: a Lucca il meeting promosso da "Logistica Uno".

Industriali, Amministratori ed esperti del settore a Palazzo Ducale Mercoledì 24 Ottobre.

| Categoria:
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

“Ecosostenibilità e vantaggi del trasporto su ferro. Nuove vie di sviluppo per la Lucchesia”

Come favorire ed incrementare ulteriormente il trasporto delle merci su rotaia in Lucchesia? Quali accorgimenti adottare per rendere più efficiente il lavoro di snodo dello scalo merci del Frizzone al servizio della aziende? Come rendere compatibile l’idea di sviluppo industriale con il rispetto dell’ambiente in un’area come quella del Distretto cartario lucchese?

A questi, e a molti altri quesiti sul tema, cercherà di dare risposte il convegno “Ecosostenibilità e vantaggi del trasporto su ferro. Nuove vie di sviluppo per la Lucchesia” in programma mercoledì 24 ottobre nella sala Tobino di Palazzo Ducale (Lucca), a partire dalle 10.00.

L’appuntamento – rivolto agli amministratori locali, alle istituzioni, agli industriali e agli addetti del settore – è promosso da Logistica Uno in collaborazione con la Provincia di Lucca e il patrocinio della Regione Toscana, dei Comuni di Lucca, Capannori, Porcari, della Camera di Commercio di Lucca e di Assologistica.

Al centro del meeting ci saranno proprio l’utilizzo del treno, i vantaggi che il trasporto merci su rotaia offre non solo in termini di sostenibilità ambientale e risparmio energetico (minori emissioni di CO2 con la riduzione del trasporto su gomma), ma anche dal punto di vista sociale con l’evidente riduzione del transito dei mezzi pesanti e quindi della riduzione dei fattori di rischio di incidentalità, nonché dal punto di vista economico.

Tra gli obiettivi del convegno c’è, infatti, la volontà di stringere la sinergia tra istituzioni e aziende per potenziare il servizio di trasporto su ferro anche grazie agli autorevoli contributi di esperti del settore logistica e trasporti invitati all’incontro di Lucca. La competenza dei relatori scelti offrirà la possibilità di far luce sugli obiettivi finora raggiunti, sulle criticità e gli aspetti da migliorare in merito e sulle prospettive future dando lo spunto per un networking di grande livello.

Nell’ultima parte del convegno è prevista proprio una tavola rotonda, attorno alla quale siederanno i responsabili di aziende di prim’ordine, i quali daranno voce alla loro realtà lavorativa quotidiana, racconteranno nuovi progetti e strategie ed avranno modo di discutere l’argomento in generale offrendo spunti ed idee in base alla loro esperienza.

Il programma della giornata prevede i saluti di Luca Menesini, presidente della Provincia e sindaco del Comune di Capannori, di Stefano Baccelli, presidente della Commissione infrastrutture del Consiglio regionale che interverrà anche sullo scenario logistico lucchese e di Luigi Terzi, presidente Cultura e Formazione di Assologistica.

Interverrà, inoltre, Gianluca Cornelli, supply chain manager di Logistica Uno, mentre ad illustrare lo “scenario logistico” in Lucchesia dal punto di vista più tecnico-operativo, saranno Rubens Bernascone sales manager Carbonsink; Aldo Maietta - Reponsabile Marketing Mercitalia Rail; Stefan Guerra, responsabile dell’area ricerca e innovazione di Lucense; Andrea Fossa - CEO di Green Router. Per gli organizzatori del convegno “Logistica Uno” sono attesi i contributi del project manager Claudio de Mayda e del sales manager Giampaolo Di Nuzzo.

Alla tavola rotonda che concluderà la mattinata interverranno Sebastiano Nottoli (Smurfit), Giovanni Illibato (Lucart), Claudio Marchionni (Unieuro), Luigi Terzi (Assologistica) e Maurizio Magni di Confidustria Tosana Nord.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK