Sophia 2018, i grandi nomi della filosofia e­­­ della cultura a Pietrasanta.

Terza edizione in programma da sabato 17 a domenica 18 al Teatro Comunale.

| Categoria:
STAMPA

Tra gli ospiti Giacomo Marramao, Alessandro Fo, Erri de Luca, Fabrizio Desideri, Matteo Saudino e Massimo Mori:

Otto relatori. Otto incontri che vedranno alcuni dei più importanti filosofi e protagonisti della cultura affrontare, analizzare e approfondire il tema della coscienza e che per due giorni trasformeranno Pietrasanta, più che mai Piccola Atene, in una vera e propria capitale della filosofia. È tutto pronto per la terza edizione di Sophia - la Filosofia in festa, il festival dedicato al pensiero filosofico diretto da Alessandro Montefameglio e organizzato dall'associazione culturaleRossocarminio, presieduta da Franca Polizzano. La manifestazione, in agenda sabato 17 e domenica 18 novembre 2018presso il Teatro Comunale di Pietrasanta, gode del patrocinio della Regione Toscana e del patrocinio del Comune di Pietrasanta. L'inaugurazione è fissata alle ore 10,00 di sabato; l'ingresso è aperto a tutti e completamente gratuito.

LA FILOSOFIA, METODO PRATICO E ATTUALE

Fin dalla sua prima edizione, Sophia ha avuto il desiderio di raggiungere pubblico di ogni tipo e di tutte le età, guardando alla filosofia come un metodo pratico e sempre attuale per migliorare le proprie capacità e potenzialità. Uno strumento concreto ed efficace per comprendersi e comprendere la realtà che ci circonda, utile nella vita quotidiana e nel lavoro. Con questi presupposti, il festival desidera creare un'occasione in cui la filosofia possa essere un bene comune accessibile a tutti e in cui la cultura possa muoversi liberamente, offrendo allo stesso tempo un'occasione in cui studenti, insegnanti,scuole e università possano fisicamente incontrarsi e dialogare tra loro, beneficiando di stimoli e spunti per favorire lo studio e la ricerca. Il weekend della filosofia è stato presentato in consiglio comunale alla presenza del Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e del Presidente del Consiglio, Paola Brizzolari e naturalmente dagli organizzatori. "Nel meraviglioso autunno di Pietrasanta non poteva mancare la filosogia. Dopo l'editoria indipendente, un altro evento di qualità e di livello – spiega Giovannetti – che siamo certi richiamerà un pubblico attento e preparato nel centro storico. Il Festival della Filosofia è perfettamente in linea con la proposta di intrattenimento culturale che abbiamo già avviato grazie alla collaborazione e alla sinergia con il territorio. E' questa la strada giusta".

"Pensiamo che iniziative come Sophia – spiega Alessandro Montefameglio, direttore del festival - siano oggi di fondamentale importanza. Il nostro primo impegno è la diffusione e la promozione della buona cultura, impegno a cui ci dedichiamo con grande piacere e dedizione. Quello con la filosofia, con il pensiero, la riflessione, è e dovrà sempre essere un incontro privilegiato. Fare filosofia significa arricchire se stessi, accrescere le proprie potenzialità e poter avere gli strumenti più efficaci per guardare il mondo con sguardo sempre diverso, sempre nuovo. Quello del filosofo è il mestiere, detto altrimenti, di essere uomini". Per Franca Polizzano, presidente dell'associazione culturale Rossocarminio "Quello che fino a tre anni fa era un progetto culturale oggi è una realtà. Sophia sta crescendo in maniera importante e i relatori che ospitiamo guardano al festival come a una manifestazione con una propria identità e, seppur giovane, con una propria storia. Anche in questo senso il festival desidera essere un appello alla diffusione del sapere quale strumento fondamentale e alla portata di tutti".

TUTTI I PROTAGONISTI DELLA TERZA EDIZIONE

Anche quest'anno l'architettura del festival permetterà di affrontare il tema scelto per l'edizione, la coscienza, in maniera articolata, attraverso diversi punti di vista e, soprattutto, grazie all'intervento di alcuni dei più importanti nomi della filosofia e della cultura. Saranno protagonisti di Sophia 2018 Erri de Luca, Fabrizio Desideri (Università di Firenze), Alessandro Fo(Università di Siena), Alberto Jori (Università degli studi di Ferrara), Alfonso Iacono (Università di Pisa), Giacomo Marramao (Università Roma Tre), Massimo Mori (Università di Torino) e Matteo Saudino (Liceo Scientifico "G. Bruno" Torino). L'apertura del festival è affidata al filosofo Giacomo Marramao, mentre lo scrittore Erri De Luca chiuderà la manifestazione con un incontro speciale. La conduzione è affidata alla giornalista Eva Nuti.

Questo il programma della terza edizione di Sophia - la Filosofia in festa:

SABATO 17 NOVEMBRE 2018

10,00 BENVENUTO E PRESENTAZIONE DELL'EDIZIONE 2018

INTRODUZIONE AL TEMA DELL'EDIZIONE 2018 a cura del direttore di Sophia ALESSANDRO MONTEFAMEGLIO

10,30 Filosofia teoretica/Filosofia politica GIACOMO MARRAMAO L'enigma della coscienza - la filosofia e le sfide della tecnica

11,45 Filosofia antica ALBERTO JORI Sensazione, pensiero e coscienza in Aristotele

15,00 Estetica FABRIZIO DESIDERI L'origine dell'estetico e la nascita della coscienza

16,15 Letteratura ALESSANDRO FO Di fronte alla coscienza: scrittori di ieri e di oggi  

DOMENICA 18 NOVEMBRE 2018

10,00 INTRODUZIONE ALLA SECONDA GIORNATA

10,30 Storia della filosofia ALFONSO IACONO La coscienza, l'illusione, l'inganno

11,45 Bicentenario della nascita di Karl Marx MATTEO SAUDINO Nella barba di Marx: l'uomo, il filosofo, il rivoluzionario per i millennials

15,00 Filosofia moderna MASSIMO MORI La coscienza dei moderni

16,15 Letteratura Incontro con ERRI DE LUCA

CHI SOSTIENE SOPHIA SOSTIENE LA CULTURA

Un sentito ringraziamento va agli sponsor del festival che, con la loro fondamentale presenza, desiderano supportare una manifestazione creata e realizzata con il semplice ma importante intento di diffondere la cultura: chi sostiene Sophia sostiene la cultura.

L'associazione Rossocarminio e l'organizzazione del festival, inoltre, desiderano rivolgere un particolare ringraziamento al Comune di Pietrasanta, con il quale si rinnova una prolifica sinergia iniziata nel 2017 e il cui sostegno è parte integrante della manifestazione; al Sindaco Alberto Stefano Giovannetti, all'Assessore ai Beni, Attività Culturali e Turismo, Sen. Massimo Mallegni, all'Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Bresciani e al Responsabile degli Istituti Culturali, dott. Sergio Tedeschi.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK