Uildm: concorso fotografico Andrea Pierotti

Aperti i termini per partecipare al contest naturalistico (banditi i fotoritocchi!)

| Categoria: Arte
STAMPA
on the water

Concorso fotografico intitolato alla memoria di "Andrea Pierotti". Aperto il bando del contest dedicato alle foto naturalistiche. C'è tempo fino al 15 settembre per iscriversi al concorso promosso dalla Uildm, l'unione italiana lotta alla distrofia muscolare (sezione Pietrasanta) e patrocinato dal Comune di Pietrasanta e dal Parco Apuane la cui esposizione "Visioni soggettive della natura ovvero la natura come non ti aspetti" sarà protagonista, come da tradizione, nell'atrio di Palazzo Comunale. L'edizione 2018 è stata presentata dal Presidente, Deanna Moriconi e dal segretario, Luca Della Latta, dal curatore del concorso, Vasco Mori e dall'assessore all'associazionismo, Andrea Cosci. Le fotografie hanno il compito di mostrare, con rispetto, gli animali allo stato selvaggio e i vegetali non coltivati nei loro ambienti naturali, la geologia e la grande diversità dei fenomeni naturali, spaziando dagli insetti agli iceberg, non sono ammesse le immagini di uccelli al nido, animali domestici, addomesticati, tenuti in gabbia o sottoposti a qualsiasi forma di restrizione, e neppure le fotografie di piante coltivate o di paesaggi con elementi antropici (opere dell'uomo). Non sono ammessi interventi che modifichino significato, contenuto, forma, ripresa originari. Qualsiasi manipolazione o modifica dello scatto originale deve limitarsi a trascurabili ritocchi delle imperfezioni e non può in alcun caso modificare il contenuto della scena originale. Il bando e tutta la documentazione possono essere scaricati su www.concorsoandreapierotti.it

"La collaborazione con la Uildm è massima. – ha spiegato l'assessore Cosci - Noi saremo sempre vicino a questa associazione perché sta lavorando molto e bene e stiamo lavorando insieme per attuare un progetto molto importante per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Un caro ricordo va in questa edizione anche a Piero, padre di Andrea, che ci ha lasciato". Per il curatore, Mori "il concorso privilegia le foto naturalistiche. Avremo due sezioni. Puntiamo ad interessare un sempre maggior numero di autori di livello. Il concorso è cresciuto molto in questi anni ed è diventato un punto di riferimento per questo genere di scatti. Sarà un'edizione speciale – conclude - perché ci mancherà il padre, ideatore di questo bell'evento che portiamo avanti anche in suo onore".

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina ufficiale www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK