Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Invito a Palazzo, ricevimenti e banchetti a Palazzo Mansi tra il Sei e il Settecento

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il ciclo di incontri per celebrare i 40 anni dall’apertura del Museo di Palazzo Mansi continua martedì 16 maggio alle ore 16.30  con la conferenza a cura di Claudio CasiniInvito a Palazzo, ricevimenti e banchetti a Palazzo Mansi tra il Sei e il Settecento”. Palazzo Mansi, una delle dimore signorili più lussuose della città, ha ospitato ambasciatori, principi e re durante le loro visite di Stato: nel 1690 è stato qui il principe Guglielmo Filippo di Neuburg, figlio dell'Elettore Palatino; l’anno successivo è la volta di Gian Gastone de' Medici con Violante di Baviera; nel 1692 e nel 1706 i Mansi aprono la loro residenza a Federico IV re di Danimarca e di Norvegia. In queste occasioni si organizzavano feste da ballo con “copiosa sinfonia di vari strumenti”, e banchetti di cui rimangono preziose note sui cibi e sulle bevande presentati durante i fastosi convivi: dalla selvaggina ai pesci, dai dolci di mandorle alla cioccolata fino ai vini più ricercati e ai sorbetti di limone, di cedro e di pesca. La stessa ricercatezza dei cibi ha accompagnato anche momenti conviviali della famiglia, in particolar modo in occasione di matrimoni celebrati a palazzo. 

 

Informazioni

Libero ingresso

Museo nazionale di Palazzo Mansi

Via Galli Tassi 43, Lucca, 0583.55570 

Facebook Musei Nazionali Lucca, Twitter  @MuseiLucca

www.polomusealetoscana.beniculturali.it

www.luccamuseinazionali.it 

 

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK