DOMANI (GIOVEDI' 14 GIUGNO) IL CONSIGLIO COMUNALE E PROVINCIALE CONGIUNTO SUL BULLISMO

Seduta aperta alle 17 nella sala Ademollo di Palazzo Ducale

| Categoria: Attualità
STAMPA

Il fenomeno del bullismo e il ruolo della scuola nella comunità locale. E' l'argomento al centro del Consiglio comunale di Lucca e provinciale congiunto convocato per domani, giovedì 14 giugno, nella sala Ademollo di Palazzo Ducale con inizio alle 17.

L'ordine del giorno della seduta congiunta prevede vari interventi, oltre a quelli dei consiglieri provinciali e comunali. Tra questi quelli di Ersilia Menesini, docente ordinario di psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione - Dipartimento di Scienze Formazione e Psicologia dell'Università di Firenze; Catia Abbracciavento dell'Ufficio scolastico provinciale, i dirigenti scolastici Cesare Lazzari (Itc Carrara) e Daniela Venturi (Isi Pertini); la criminologa ed esperta di scienze forensi Anna Vagli; lo psichiatra Enrico Marchi, le insegnanti Annalisa Del Frate, Monica Stagi e Sandra Papini, lo studente Tommaso Nieri e i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil. Non mancherà il contributo della Consulta studentesca.

Nel corso della seduta sarà anche proiettato un video sul bullismo realizzato dagli studenti dell'Istituto superiore Giorgi intitolato "Ora basta!".
L'invito per la seduta straordinaria congiunta – a firma del presidente della Provincia Luca Menesini e del presidente del Consiglio comunale di Lucca Francesco Battistini - è stato esteso a tutti i sindaci del territorio provinciale e agli assessori alla pubblica istruzione, nonché a tutti i dirigenti scolastici.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK