Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

40^ Edizione Versiliana Festival

“Dalla Versilia alla Versiliana” -Omaggio ai Fondatori Romano BATTAGLIA scrittore, giornalista e conduttore Franco MARTINI, attore e Regista

| di Antonella Pera
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

40^ Edizione Versiliana Festival

Dalla Versilia alla Versiliana”

Giornata di eventi in Omaggio ai Fondatori

Romano BATTAGLIA scrittore, giornalista e conduttore

Franco MARTINI, attore e Regista

 

Marina di Pietrasanta (LU): In occasione della Quarantesima Edizione della Vesiliana Festival martedì 16 giugno, in una atmosfera carica di patos ed emozioni, una serie di eventi hanno reso omaggio ai suoi fondatori Romano Battaglia, scrittore, giornalista e conduttore nonché ideatore degli Incontri al Caffè Letterario e a Franco Martini, attore regista ed ideatore del Teatro la Versiliana.

Ambedue se pur caratterialmente diversi tra loro, affascinati dal luogo magico quale è il parco della Versiliana, dalla grande pineta antistante il litorale versiliese che circonda la villa che fu di Gabriele D’Annunzio, si attivarono per realizzarne un luogo di arte, musica, teatro e cultura tra i più belli d'Europa .

Ed infatti da quarantanni nei mesi estivi“ il Caffè Letterario” è un importante punto di aggregazione e confronto con attori, i letterati, e politici ed il teatro immerso nella pineta ha ospitato ed ospita tutt'ora spettacoli di prosa, danza, musica e cabaret, nella sapiente unione fra tradizione e innovazione. All'interno del parco inoltre si tengono ogni anno innumerevoli mostre ed esposizioni di apprezzati artisti del panorama italiano ed internazionale.

La giornata evento si è aperta con l'incontro curato da Claudio Sottili a cui hanno partecipato tanti ospiti che nel corso degli anni hanno vissuto la Versiliana e a vario titolo collaborato con Romano Battaglia e con Franco Martini, da Tiziano Lera, Fabrizio Moretti, Fabrizio Diolaiuti, il Notaio Enrico Bellezza, David De Filippi, Lodovico Gierut, i giornalisti Enrico Salvadori, Mario Bernardi Guardi ed Enrico Nistri, Don Danilo D'Angelo, Lalli Tonacchera, Ivano Carlesi, Emma Leonardi, Renata Paganucci, familiari tra cui la nipote di Romano Battaglia, amici e collaboratori: in tanti hanno partecipato ricordando gli artefici del mito della Versiliana con testimonianze, aneddoti e racconti in un fluire di ricordi che hanno emozionato e anche fatto sorridere. Particolarmente emozionante il momento in cui il Caffè si è aperto con la voce di Romano Battaglia.

L'occasione è stata anche quella per presentare il libro “Dalla Versilia alla Versiliana” scritto da Lodovico Gierut e Marilena Cheli Tomei, voluto dalla Fondazione Versiliana.

Il volume, fortemente voluto dal presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti rappresenta un omaggio alla memoria e al carisma che ha contraddistinto queste due grandi personalità che hanno dato lustro alla storia della Versiliana e non solo: è un affresco della Versilia e dell' Italia contemporanea che include testimonianze, aneddoti, ricordi, giudizi e quelle lunghe e articolate vicende che hanno portato la Versiliana ad essere quel patrimonio culturale inestimabile che oggi conosciamo e che abbiamo il dovere di custodire”, include anche un intero capitolo connesso al legame della cosiddetta “Versilia Medicea”con i quaranta anni della Versiliana data la lunga e articolata storia di un territorio da sempre crocevia di popoli, di cultura, di arte, all'interno del quale non poteva non sorgere un polo culturale, inteso nel suo significato più ampio, che rappresentasse la versatilità di questa terra”.

Tra i nomi, prendendone solo alcuni a caso, citiamo Massimo Ranieri, Giulio Andreotti, Ornella Vanoni, Bruno Vespa, Igor Mitoraj, Arnaldo Galli, Mario Giordano, i Momix, Pippo Baudo, Paola Saluzzi, Tiziano Lera, Gina Lollobrigida e Franco Cervietti, Rita Levi Montalcini, Paolo Villaggio, Giorgio Panariello, Paolo Ruffini,”

A Franco Martini e a Romano Battaglia, sono poi state dedicate due targhe collocate all'interno della Villa D'Annunzio, svelate alla presenza del Sindaco di Pietrasanta Alberto Stefano Giovannetti.

La giornata è proseguita con l'incontro “Arte e creatività in dialogo” curato da Lodovico Gierut e condotto da Clara Mallegni e si è conclusa con il Concerto Lirico a cura dell'Associazione “La Fenice”, che ha visto protagonisti Matteo Da San Martino, tenore; Letizia Cappellini, soprano accompagnati al pianoforte dal m°Cesare Goretta, i quali hanno eseguito musiche di Verdi, Puccini e della tradizione napoletana.

                                                                                                                                                                                                                                                     Antonella Pera

Antonella Pera

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK