La Corte di Appello respinge il ricorso della società Aeroporto spa

IL SINDACO LUCA MENESINI: "FINCHE' FARO' IL SINDACO NON CI SARA' NESSUNA SPECULAZIONE SULL'AREA DELL'AEROPORTO DI TASSIGNANO"

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
aeroporto di Capannori

"Finché farò il sindaco non ci sarà nessuna speculazione sull'aerea dell'aeroporto di Tassignano. Rispetto la decisione della Corte di Appello, ma a noi spetta il compito di tutelare l'interesse dei cittadini. Ci risulta ci siano soggetti del settore aerospaziale che stanno valutando di aprire una procedura di concordato fallimentare, questi privati in noi troveranno collaborazione. Metteremo invece i bastoni fra le ruote a chi gode di questa decisione perché ci vede l'opportunità di fare cassa investendo poco".

Con queste parole il sindaco di Capannori, Luca Menesini, commenta il respingimento da parte della Corte di Appello del ricorso presentato dalla società Aeroporto contro la decisione del Tribunale di Lucca di far fallire la società, decretandone pertanto il fallimento.

Il Comune e la società Aeroporto, insieme alla Sigma Ingegneria Srl, azienda leader nel settore dell'innovazione aerospaziale, a novembre dello scorso anno avevano portato all'attenzione della Corte di Appello – dopo la sentenza di respingimento da parte del Tribunale di Lucca – il piano di sviluppo dell'aeroporto con il quale volevano creare sul territorio e nell'intera provincia nuovi posti di lavoro e garantire alla comunità di Capannori di non veder acquistare l'aeroporto da qualche privato portatore di progetti imprenditoriali inadeguati per la qualità della vita dei cittadini.

"So che ci sono privati interessati al progetto di sviluppo nel settore dell'innovazione e alla strada del concordato fallimentare: in questo caso noi siamo pronti a garantire la massima collaborazione, visto che sono portatori di progetti di sviluppo che tutelano il territorio. – dice il primo cittadino Menesini –. Dialogheremo anche con Enac, oggi soggetto titolare dell'aeroporto di Tassignano, visto che abbiamo sempre trovato in questo Ente un importante sostegno. Sappiamo che il respingimento del ricorso piace a chi vorrebbe utilizzare quest'area per progetti imprenditoriali non in linea con i valori dell'amministrazione e della comunità. A loro già da adesso mando un messaggio chiaro: finché faccio il sindaco io mettetevi il cuore in pace perché non c'è alcuna possibilità che possiate far qualcosa a Tassignano. L'aeroporto è nel cuore del paese, non possiede caratteristiche espansive, e può ancora oggi rappresentare un luogo baricentrico in Toscana per la ricerca nel settore dell'innovazione aerospaziale, ambito in cui numerose imprese toscane stanno investendo. Dal punto di vista gestionale andrà avanti la gestione del commissario Margara, che ringrazio, perché ha fatto un ottimo lavoro tutelando l'aeroporto e i lavoratori".

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK