Parcheggio San Luca, Polimeni: "Le tariffe non dipendono dalla Asl"

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
printpreview

La Direzione dell'Azienda USL 2 di Lucca conferma la propria disponibilità ad individuare soluzioni operative per le criticità connesse ai parcheggi del Nuovo Ospedale San Luca.

"Intanto ricordo che il caso sollevato da Umberto Marchi di Filcams Cgil - evidenzia il Direttore Generale Joseph Polimeni - relativo al costo del parcheggio per alcune tipologie di lavoratori non è di stretta responsabilità della nostra Azienda. Noi, infatti, garantiamo la sosta gratuita ai nostri dipendenti secondo la disponibilità prevista, mettendo a disposizione anche abbonamenti a tariffe calmierate (30 euro al mese), già attivi ed utilizzati da qualcuno, negli stalli destinati ai visitatori. La nostra Azienda si è fatta carico anche di assicurare prima il rimborso e poi (dall'inizio di settembre) la gratuità diretta per i donatori di sangue e per alcune categorie particolari di soggetti.

Rimane in effetti aperta la questione dei dipendenti a vario titolo del concessionario, al quale l'Azienda paga già le tariffe previste per i servizi non sanitari offerti. L'obiettivo della richiesta dei sindacati deve essere quindi il concessionario, che potrebbe, questo è il nostro auspicio, mettere a disposizione dei dipendenti delle ditte che lavorano nell’ambito delle attività non sanitarie almeno tessere a tariffe calmierate.

L'Azienda non può quindi farsi carico direttamente anche di questa situazione, che non le compete, ma garantisce la sua collaborazione per affrontare la questione insieme alle organizzazioni sindacali, come è stato fatto - con risultati sicuramente positivi grazie all' impegno di tutte le componenti - per la salvaguardia dei livelli occupazionali nel Nuovo Ospedale San Luca".

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK