Ricollocazione dei lavoratori di Villa Santa Maria

Un primo incontro tra Comune e Sindacati

| Categoria: Cronaca
STAMPA
Ricollocazione lavoratori Villa Santa Maria

Si è svolto questo pomeriggio, il primo incontro fra i rappresentanti delle organizzazioni sindacali (Michele Massari - FP CGIL, Pietro Casciani UIL FPL, Giovanni Bernicchi - FISASCAT CISL, Stefania Falegni - FP CISL), il Comune di Lucca, rappresentato dall'assessora al sociale Lucia Del Chiaro e dal dirigente del settore Graziano Angeli e alcune delle principali cooperative che si occupano di assistenza agli anziani. L'assessora ha illustrato il lavoro svolto in queste settimane dal tavolo che ha incontrato separatamente ogni cooperativa riportando le disponibilità per la definizione di un piano occupazionale su base territoriale. Il Comune da parte sua si è impegnato a stanziare 30 nuove quote sociali in modo da permettere a un numero crescente di anziani di essere assistiti e conseguentemente anche di stimolare nuove assunzioni nel settore. Nel prevedere che gli impegni del Comune possano dare un sostanziale contributo alla risoluzione della questione, le organizzazioni sindacali hanno dichiarato la convinzione che la soluzione della vertenza possa passare attraverso la sottoscrizione di un protocollo condiviso per la ricollocazione del personale. L'assessore ha ringraziato tutti per la disponibilità dimostrata. In pieno accordo con i sindacati è stato deciso di convocare nuovamente il tavolo fra pochi giorni per un ulteriore incontro, in modo da verificare le effettive disponibilità ed elaborare una proposta condivisa di documento.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK