Francigena: in 2.700 per la Tuscany Marathon

Tutto pronto per la grande camminata da Pietrasanta a Lucca sul sentiero di Sigerico

| Categoria: Eventi
STAMPA
Francigena Tuscany Marathon

Stop alle iscrizioni. La Francigena Tuscany Marathon fa il pieno. In 2.700, da tutta Italia, per la seconda edizione della camminata non competitiva da Pietrasanta a Valpromaro sull'antico sentiero di "Sigerico", 42 chilometri tra arte, cultura, natura, paesaggi ed amicizia passando dentro ed attraverso i comuni di Pietrasanta, Camaiore, Massarosa e Lucca. Tre i livelli di partecipazione e quattro di difficoltà per consentire a tutti, proprio a tutti, di camminare insieme. E' tutto pronto a Pietrasanta per la grande kermesse organizzata dagli Amici della Via Francigena in programma domenica 30 settembre con il sostegno della Banca del Credito Cooperativo della Versilia Lunigiana e Garfagnana. Ritrovo in Piazza Duomo, nel cuore del centro storico, alle ore 7.00.

La seconda edizione è stata presentata nella Sala del Consiglio del Comune di Pietrasanta dal Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e dall'Assessore alle Tradizioni Popolari, Andrea Cosci, dal Presidente degli Amici della Via Francigena, Adriano Bigongiari, dall'Assessore alla Mobilità Lenta del Comune di Massarosa, Stefano Natali, Don Stefano D'Arti, oltre ai rappresentanti delle associazioni coinvolte come le Briccole Special, Cuore Speciale, Semplicemente Genitori e all'artista Matteo Castagnini che realizzerà, come lo scorso anno, il drappo di 26 metri lungo il campanile del Duomo. "La Francigena Tuscany Marathon è una manifestazione di livello che unisce turismo, storia, salute e promozione del territorio. – ha spiegato Alberto Stefano Giovannetti, Sindaco di Pietrasanta – Saranno rappresentate 20 regioni e numerosi paesi stranieri. La dimensione nazionale ed internazionale che sono riusciti a dare, in appena due anni all'evento gli Amici della Francigena, è un altro elemento di grande interesse per una realtà come la nostra che vive di turismo. La via Francigena è uno degli strumenti su cui continueremo ad investire e lavorare perché unisce i popoli nella fatica del percorso. Buona camminata a tutti".

E' stato Adriano Bigongiari, Presidente dell'associazione organizzatrice, a tirare le fila e dare due numeri: "lo scopo di questa camminata è valorizzare un tratto molto bello della Versilia e della Lucchesia. – ha spiegato – 1.200 partecipanti sono toscani con la provincia di Lucca la più rappresentata con 620 iscritti seguita da Torino con 380. Ci sono anche 11 stranieri, 1 australiano. Accoglienza, disponibilità, solidarietà: sono questi gli aggettivi più belli che corrono a fianco a ciascuno degli iscritti. E naturalmente i 230 volontari che voglio ringraziare prima di tutti".

Sono diverse le iniziative collaterali: "inaugureremo – ha spiegato Cosci – la seconda piastra in bronzo all'ingresso di via Garibaldi mentre l'amico ed artista Matteo Castagnini insieme ai ragazzi speciali delle associazioni contribuiranno a realizzare una parte del lungo drappo che calerà lungo il campanile. Questo è un altro valore che portiamo a questa manifestazione che ha così anche un alto valore di impegno sociale e condivisione".

Info su https://www.francigenatuscanymarathon.com/

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK