AL VIA ALLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 'NOTTOLINI' DI LAMMARI IL PROGETTO 'LA SCUOLA NELL'ORTO'

Gli studenti di due classi prime si cimenteranno in attività pratiche e assisteranno a lezioni teoriche

| Categoria: Scuola
STAMPA

Ha preso il via oggi alle ore 9.30 il nuovo progetto triennale 'La scuola nell'orto' promosso dalla scuola secondaria di primo grado 'Nottolini' di Lammari dell'Istituto Comprensivo di Lammari e Marlia 'Ilio Micheloni' in collaborazione con l'azienda agricola Shabbir Hussein, Legambiente Capannori e Piana di Lucca e Comune di Capannori. Presenti al momento di avvio del progetto l'assessore alla scuola Francesco Cecchetti, il docente vicario dell'istituto comprensivo Antonio Cipriani, Giordano Del Chiaro presidente di Legambiente Capannori e Piana di Lucca, insieme ad alcuni rappresentanti dell'associazione e Guido Angelini in qualità di responsabile del progetto.

Obiettivo del progetto è promuovere l'agricoltura sociale e l'educazione ambientale sostenibile tra le nuove generazioni. All'interno del campo dell'azienda agricola  che si trova proprio a fianco della scuola è stato ricavato un appezzamento riservato al progetto che coinvolge circa 50 studenti delle classi 1a A e 1a E. Nell'iniziativa sono coinvolti anche alcuni ragazzi portatori di handicap per i quali questo tipo di attività è ritenuta utile per il loro inserimento.

Il progetto ha preso il via con una attività pratica ovvero l'avvio della semina e della coltivazione di alcuni prodotti invernali come piselli, fave, aglio e cipolle ma prevede anche lezioni teoriche sulle tecniche di coltivazione, sull'importanza degli agenti atmosferici e delle stagioni, sui prodotti di stagione, cui si affiancheranno approfondimenti scientifici durante la normale attività didattica durante le ore di Scienze.

Gli studenti nel corso dell'anno assisteranno e parteciperanno alle varie fasi dell'orto invernale e dell'orto estivo: la semina, la concimazione biologica, la coltivazione, la raccolta, fino alla vendita diretta dei prodotti. L'appezzamento di terreno dedicato al progetto vede anche la presenza di alcune serre provvisorie per la coltivazione dell'insalata e una casetta prefabbricata per gli attrezzi realizzata con la collaborazione di Legambiente e condivisa con l'azienda agricola.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK