Lucchese: precisazioni dalla società su riunione Commissione Lucca e torneo Settembre Lucchese

| Categoria: Sport
STAMPA
stemma lucchese

Arrivano direttamente dall'ufficio stampa della Lucchese alcune precisazioni sulla mancata presenza di Moriconi alla riunione tenutasi oggi a Palazzo Santini con la Commissione Lucchese e riguardo al torneo del Settembre Lucchese, le cui fasi finali si sarebbero dovute tenere al Porta Elisa, il cui manto erboso è stato risparmiato per essere tenuto in migliori condizioni in vista della partita casalinga di domenica pomeriggio contro il Cuneo. 

 

Questi i due comunicati:

 

"La A.S. Lucchese Libertas, in merito alla riunione prevista per oggi (martedì 2 ottobre) a Palazzo Santini con la Commissione Speciale sulla Lucchese, precisa che Arnaldo Moriconi, a differenza di quanto riportato su alcuni giornali on line, ha anticipatamente avvertito della sua assenza, dovuta ad impegni imminenti ed imprescindibili. Si specifica inoltre che lo stesso Moriconi, che non risulta comunque rappresentante legale né amministratore della società, ha già intavolato nei giorni precedenti un piano con il Presidente della Commissione, Leonardo Dinelli, per discutere sul difficile reperimento di campi sportivi da utilizzare per i numerosi giocatori del Settore Femminile e Giovanile, cresciuto notevolmente con l'inserimento di circa sessanta giocatori provenienti dal vivaio del Prato. Si precisa infatti al riguardo che, per usufruire dei campi comunali, gestiti da terzi, è richiesto il pagamento, spesso lauto, di un canone d'affitto.  Lo stesso Dinelli ha concordato con Moriconi un nuovo incontro, la cui data verrà decisa nei giorni a seguire.

Quanto alle dichiarazioni dell'Assessore Ragghianti rilasciate al medesimo giornale, la società precisa che è in corso con il Comune di Lucca una trattativa, mirata ad una compensazione, che si concluderà nelle prossime settimane. Motivo per cui si ritiene errato giudicare i canoni della Lucchese "non in regola" nei confronti del Comune."

"La società A.S. Lucchese Libertas tiene a precisare quanto avvenuto in queste ultime ore con l'organizzazione del Settembre Lucchese. Date le avverse condizioni climatiche degli ultimi giorni e l'imminente sfida di domenica che vedrà i rossoneri affrontare il Cuneo al Porta Elisa la società, dopo aver interpellato agronomi specializzati, ha deciso di non peggiorare le condizioni del terreno di gioco che inevitabilmente sarebbe stato danneggiato dalle quattro finali del torneo. La pubblicazione della foto apparsa oggi su alcuni quotidiani on line raffigurante la prima squadra di Mister Favarin impegnata nell'allenamento quotidiano appare soltanto come una sterile polemica, poiché il carico sul terreno di una singola seduta di allenamento non è paragonabile alla disputa di quattro partite, come invece era in calendario per il Settembre Lucchese. Già domattina, gli agronomi di fiducia della società saranno di nuovo a lavoro per migliorare ulteriormente la tenuta del manto erboso. L'incomprensione con gli organizzatori del torneo è stata solo una spiacevole conseguenza di cui la società si rammarica."

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK