Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il sindaco ha ricevuto a palazzo Orsetti un gruppo di giovani studenti che stanno prendendo parte a programmi di Intercultura

Studenti della Thailandia, del Cile, della Turchia, della Bosnia e degli Stati Uniti

| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
Intercultura

Ieri pomeriggio (12 aprile) il sindaco Alessandro Tambellini insieme all'assessora Lucia Del Chiaro hanno incontrato un gruppo di giovani studenti che stanno prendendo parte a programmi di Intercultura in varie regioni italiane e che erano in visita a Lucca nell'ambito della settimana di scambio promossa dal centro locale di Intercultura di Pescia, competente per le province di Lucca e Pistoia.

March e Julai della Thailandia, Danae e Andres del Cile, Begun Sun della Turchia, Mich degli Stati Uniti e Matea della Bosnia, hanno visitato palazzo Orsetti, i principali monumenti cittadini, le mura urbane e la casa museo di Giacomo Puccini.

Intercultura onlus, che fa capo a Afs Intercultura Programs, organismo mondiale per la mobilità studentesca, dà la possibilità a giovani di età compresa fra 16 e 18 anni di partecipare a programmi interculturali in oltre 65 Paesi del mondo. L'attività di Intercultura prevede che i ragazzi vivano in un altro Paese, in un'altra famiglia, in un contesto culturale diferente da quello di origine, da un minimo di 2 mesi a un massimo di un intero anno scolastico, con lo scopo di costruire una personalità aperta alle differenze, al rispetto e alla libertà di cultura e religione, per affrontare meglio le problematiche legate alle intolleranze e permettere ai ragazzi di attivare risorse utili per sè stessi e per il loro futuro.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK