Titanfall - I "Robottoni" sono tra noi

Il titolo EA avrà soddisfatto le aspettative dei fan?

| di Michael Lelli
STAMPA

Questo titolo della EA è il gioco più aspettato del Q1 (primo quadrimestre, ndr) del 2014, rimandato più volte è finalmente giunto a noi. C'è da dire una cosa fondamentale: tra Alpha Stage e Beta molti lo avevano già provato. E c'è anche da dire che al momento non supporta ne la tecnologia SLI ne quella CrossFireX che verranno implementate (si spera) di seguito.
Ma dopo una settimana intensa di testing, vi lancio la mia recensione della versione PC.


Si inizia

Come si avvia il gioco si nota subito un menù veramente scarno che comprende le opzioni, una modalità di gioco e le configurazioni.
Dopo aver ovviamente sistemato le opzioni si va a sperimentare la modalità gioco. Veniamo catapultati nel futuro grazie ad un video che ripercorre un po' di storia presente e passata per poi mandarci direttamente nel Tutorial, passando da una camera di test virtuale. Già qua si può notare la grafica ottima ma non clamorosa gestita dal motore source modificato dai ragazzi della Respawn (un nome e un dato di fatto per la EA, poi ne riparleremo). Il motore grafico che il gioco utilizza è il medesimo di Counter Strike e di Team Fortress, ma sinceramente ha veramente poco in comune con questi due titoli, tranne che una cosa: la leggerezza.
Il gioco, anche con un PC non di ultima generazione, gira che è una meraviglia a ottime risoluzioni e ha dei frame rate veramente bassi che impediscono di laggare (vedi dizionario del gamer, ndr).
A metà tutorial faremo finalmente conoscenza con il nostro TITAN.
8 Metri di robottone che ci prende in braccio stile Pacific Rim e ci mette al centro, muovendosi come se fosse il pilota stesso a muoversi, non si nota molta differenza nei movimenti tranne che per un semplice fatto: l'omino salta e il robottone scatta.

Ma i robottoni, shottano?

Si. I robottoni, se te sei a piedi, ti shottano. Cosa vuol dire? Vuol dire che sul campo di battaglia potreste essere calpestati, potreste essere presi a pugni e contemporaneamente prendere dei colpi di fucile grandi 2 metri. Non proprio una gioia. Ma questa è la parte divertente del gioco. Il game presenta una giocabilità IMMENSA che permette all'omino di far Parkour e saltellare sui muri arrivando poi, con una spinta di retrorazzi, fino alla testa del Titan nemico per cercare di distruggere il motore centrale e quindi immobilizzarlo: questa mossa si chiama RODEO ed è una delle cose più epiche mai viste in un videogioco.

Ovviamente tutti i Titan sono dotati di sistemi di difesa e, volendo, possono schiacciarvi al muro visto che siete quasi sempre sulla loro schiena. Altresì è possibile utilizzare un Titan alleato per chiedere un passaggio. Il gioco, che basicamente è 6vs6 (sei giocatori contro altri 6 giocatori, ndr), è molto dinamico e veloce anche nelle modalità più lente come Punti Di Controllo o Scontro Tra Titan, ma questo non pregiudica in nessuna maniera il comparto Online. Il motore, come detto prima, regge bene e si hanno pochissime perdite di FPS durante il gioco, altresì è ottima anche la latenza: pur pingando 30ms in più degli avversari si combatte quasi alla pari.

Ma avrà qualche difetto no?

Ovvio. Stiamo parlando di un gran gioco ma la perfezione non esiste.
Iniziamo subito dalla modalità storia, INESISTENTE. La campagna dura 40 minuti scarsi a fazione e sblocca i telai dei Titan per personalizzarli ma niente più, quindi è dichiaratamente un gioco creato per il Multiplayer. E questo crea un altro difetto, ovvero che se non si è connessi ad internet non si può giocare a Titanfall: Origin deve essere sempre online così come il videogioco, grandissimo errore in parte ma, come detto sopra, essendo un gioco dedicato solo al MP, in parte giustificato.
Seconda cosa, il motore grafico che non è così eccellente come pareva all'inizio. Nitido, leggero e veloce, quello sì, ma decisamente antiquato rispetto a quanto ci si aspettava.
Ultimo difetto importante: assenza dei server dedicati.
Al momento gli unici server sono della Respawn e della EA, vengono create partite virtuali sopra e non si possono gestire partite o tornei. Han fatto sapere che stano pensando di crearli per il prossimo futuro.
Speriamo, perchè un gioco così farebbe faville durante i tornei e non solo.

Beh, detto questo, scusate ma ho il mio fido Titanfall che chiama, se volete giocare con me aggiungete pure Genocide87 su Origin.

TITANFALL ATTIVO IN 3-2-1......


VOTO FINALE: 8,5

Michael Lelli

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK