Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lucca Junior Opera: al Giglio torna la stagione di teatro musicale per ragazzi

Condividi su:

Dopo il successo dell’edizione 2013-14 con la realizzazione dell’opera per l’infanzia “C’era una volta… Re Tuono!”, torna anche quest’anno al Teatro del Giglio Lucca Junior Opera, il teatro musicale fatto per e con i ragazzi. Con questo progetto, i giovanissimi vivono un’esperienza importante grazie alla quale mettono in pratica le conoscenze musicali e artistiche apprese a scuola e nelle realtà formative del territorio, si avvicinano al mondo dell’opera e del musical, si confrontano con le difficoltà e le conquiste del far musica insieme e, infine, mostrano alla città i risultati del loro lavoro. Il Teatro del Giglio è orgoglioso di accoglierli e farli crescere in questo cammino, ponendo al loro fianco professionisti di alto livello per un percorso formativo e teatrale davvero di qualità.

Il primo appuntamento della stagione Lucca Junior Opera è Il gatto con gli stivali di Marco Tutino, che va in scena domenica 12 (ore 17) e lunedì 13 aprile (ore 9.45). Liberamente tratto dalla favola di Charles Perrault, quest’opera di teatro musicale su libretto di Giuseppe Di Leva porta in scena con coinvolgente ritmo e vivacità la celebre avventura del Gatto con gli stivali, impegnato con inventiva e astuzia a gabbare il cattivo Orco Popanz e a trasformare il giovane Nicola nel ricchissimo Conte di Carabà. I personaggi della fiaba sono interpretati dal baritono Giampiero Cicino nel ruolo del Gatto, dalla soprano Mirella Di Vita che sarà Drusilla, dal tenore ungherese Gábor Kovács nei panni di Nicola e da Massimiliano Galli a cui sono affidati i ruoli del Re e dell’Orco. Al loro fianco, in scena, il coro delle voci bianche della Cappella Santa Cecilia di Lucca (con la partecipazione delle voci bianche dell’Istituto Musicale Luigi Boccherini) diretto da Sara Matteucci, il corpo di ballo e i mimi della scuola Art&Danza Arabesque per le coreografie di Monica Bocci. In buca, l’Orchestra dell’Istituto Musicale Luigi Boccherini diretta da Gian Paolo Mazzoli. Regia e scene sono di Emiliana Paoli, regista di teatro musicale tra le più esperte in Italia negli allestimenti dedicati ai ragazzi. Biglietti: bambini 7 euro, adulti 10 euro.

Secondo titolo della stagione sarà Il tamburo magico di Marco Cattani (in scena giovedì 23 aprile, ore 9.45 e ore 21) in prima esecuzione assoluta, che vedrà partecipare sul palco un coro e un corpo di ballo formato dagli allievi delle scuole medie a indirizzo musicale del territorio lucchese e dai partecipanti al laboratorio Lucca Junior Opera del Teatro del Giglio. La parte strumentale è affidata all’orchestra interprovinciale delle scuole medie, che riunisce giovanissimi musicisti delle province di Lucca e Massa. Regia e coreografia sono di Elisabetta Fiorini, maestro del coro Nicoletta Fiori, direttore d’orchestra Paolo Biancalana. Biglietti: bambini 5 euro, adulti 7 euro.

Per informazioni e prenotazioni: Biglietteria Teatro del Giglio, tel. 0583 465620, biglietteria@teatrodelgiglio.it, www.teatrodelgiglio.it

Condividi su:

Seguici su Facebook