Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Lucca conquista l'Oriente e viene celebrata in un manga giapponese

| Categoria: Arte | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La torre Guinigi, le piazze e i principali monumenti, le strade e le case di Lucca fanno da sfondo a quattro capitoli di I am a hero, saga di fantascienza che l'autore di fumetti giapponese Kengo Anazawa ha ambientato nella nostra città, dopo che lo stesso fu ospite nel 2013 di Lucca Comics and Games.

Uscita già in Giappone, la pubblicazione uscirà anche in Italia a cura delle edizioni J-Pop.

I am a hero è un manga di Kengo Hanazawa, che viene pubblicato su Big Comic Spirits di Shogakukan.
Il manga inizia il 20 aprile 2009. È stato candidato alla terza, quarta e quinta edizione del Manga Taishō e ha vinto il 58° Shogakukan Manga Award per la categoria Generale. Attualmente è letto da numerosi fan in tutto il mondo.
 

Kengo Hanazawa (Hachinohe, 5 gennaio 1974) è un fumettista giapponese, principalmente conosciuto per le sue opere seinen. Nel 2005 ha vinto il Topic Award nel corso del Sense of Gender Awards per il suo manga Ressentiment[1] ed è stato nominato per la terza, la quarta e la quinta edizione del Manga Taisho per I Am a Hero.[2][3][4] La sua serie Boys on the Run è stata adattata in un film dal vivo nel 2010.[5] In precedenza Hanazawa aveva lavorato come assistente di Osamu Uoto. Nel 2013 è stato ospite di Lucca Comics and Games.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK