Ecco "LuccaRing": corse virtuali a tutta velocità sulla circonvallazione

| di Isabella Torre
| Categoria: Attualità
STAMPA

Stanchi di trovarvi imbottigliati nel traffico?
Avete mai fantasticato, fermi in coda lungo la circonvallazione, di trovarvi seduti su un bolide e schizzar via come in pista?

Da oggi tutto questo è possibile – virtualmente s’intende – e si chiama “LuccaRing . Circuito dei baluardi”, il primo circuito automobilistico virtuale interamente ambientato a Lucca. Certo è tutto virtuale ma in una cornice insolita – anzi, unica – quella di Lucca, dei suoi viali e della sue mura riprodotte fedelmente e sui quali si può sfrecciare senza alcun timore di infrangere i limiti di velocità.

L’idea è di Enrico Nencini, socio fondatore di Directo Web Addict e modellatore 3d, che ha sviluppato, insieme col suo team di sviluppatori e grafici “web addict”, appena ad inizio anno, il modello tridimensionale che riproduce la città.

“Basta veramente poco – dice Nencini – un pc ed un joystick, anche se si possono usare tastiera e mouse raggiungendo ottime prestazioni di gioco”.

Feedback assolutamente positivi da parte dei giocatori, entusiasti non solo per aspetti tecnici e strettamente legati al gioco ma rimasti affascinanti dall’ambientazione della città di Lucca; tanto da indurre Directo Web Addict a condividere il progetto con il mondo dell’imprenditoria e della comunicazione sul territorio. E, aggiungo, tutto fa ben sperare anche nella presentazione del videogame ai futuri Comics.

Grande divertimento per gli appassionati di videogame e di automobilismo e preziosa opportunità per Lucca di farsi conoscere e di incrementare la propria visibilità in modo inedito, attraverso modalità innovative. Non solo, il tracciato può essere convertito ed indirizzato ad altri usi, a questo proposito “abbiamo intenzione di prendere contatto con ACI e scuola guida per integrare il tracciato al’interno del software di simulazione già ulilizzato da molte scuole per la preparazione dei patentati” – dice Nencini.

Directo sta cercando sponsor e finanziatori che possano sostenere lo sviluppo del progetto, ritenuto particolarmente appetibile per i risvolti in termini di visibilità, per la valorizzazione della città di Lucca tramite la diffusione del “brand” cittadino con modalità innovative.

Per sostenere il progetto è possibile, per sponsor e sostenitori, acquistare uno o più “Cartelloni pubblicitari” o “Vele”, posizionate all'interno del circuito.

http://directo.it/luccaring/
luccaring@directo.it


E
cco il video del videogioco, buona visione:

Isabella Torre

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK