Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Economiche ed efficienti, scopriamo le auto di piccola taglia dai consumi ridotti

La classifica delle 10 auto sotto i 20mila euro preparata dai professionisti di Auto.it

Condividi su:

Il mercato dell’auto vira con sempre più frequenza verso l’elettrico e le proposte ibride, ma non escono di scena le soluzioni di piccola taglia, che vantano costi di listino e consumi ridotti.

All’altezza di un budget limitato, che si aggira intorno ai 20mila euro, il mercato offre un certo numero di modelli che consumano poca benzina, e sono in grado di soddisfare appieno le esigenze di chi non può permettersi di pagare cifre da capogiro.

Chi sceglie d’investire mixando consumi ridotti, e costi d’acquisto alla portata di tutte le tasche, valuta soluzioni come quelle offerte dalle city car, dalle berline compatte del segmento B, dalle utilitarie, efficienti con motori a benzina, prive di soluzioni ibride, che alzerebbero inevitabilmente i costi di listino.

Le 10 auto economiche nella classifica di Auto.it

Proposta da autentici esperti di settore quali sono i redattori di Auto.it ecco la classifica delle 10 auto sotto i 20mila euro, dai consumi piccoli piccoli.

In testa alla classifica, vantano la posizione regina, le piccole di casa Fiat ovvero la Panda e la 500, con uguali piattaforme e motore. Si tratta di un acquisto possibile con un esborso a partire dai 15mila euro per la Panda e 17mila per la 500, che salgono a 19.500 nella versione cabrio.

Sul podio ruggisce la piccola del Leone, ovvero la 208 di casa Peugeot, che è in grado di percorrere 24 chilometri con un litro di benzina nella versione 3 cilindri 1.2 da 75 cv e 158 Nm. Quanto ai costi si parte dai 17mila euro nella versione Like.

Con consumi pari a 22,7 km/litro, e un prezzo di listino di 19mila euro, si aggiudica la quarta posizione del podio la versione Evolve della Mazda. Il nuovo modello di Mazda 2 vanta consumi ancora più ridotti nel modello full hybrid, che ha un costo di listino superiore ai 20mila euro.

Quarto posto a pari merito per la Renault Twingo che, nell’allestimento Equilibre, ha un prezzo base di 15mila euro e un consumo di 22,7 km con un litro di benzina. Per chi dispone di un budget superiore il modello è offerto anche nella versione 100%  elettrica.

La classifica prosegue con un posto riservato alla Nissan Micra. Segni particolari 4 metri di lunghezza e un propulsore 3 cilindri da 1 litro, che eroga 92 cavalli e 160 Nm di coppia massima. L’auto è messa in vendita a partire dai 18.650 euro della versione Acenta, che ha un consumo pari a 22,2 chilometri con un litro di benzina. 

È ancora ad appannaggio di una giapponese la settima posizione che va alla Suzuki Swift. Dal carattere sportivo, e una dimensione collocata a metà strada fra i segmenti A e B, il modello monta un motore mild hybrid a 4 cilindri da 83 cv e 107 Nm. Il peso ridotto favorisce i consumi, decisamente contenuti a 21,3 km/l. Il prezzo del modello base, in versione Top 2WD, è di 19.500 euro per la proposta con cambio manuale.

A parità di merito in ottava posizione troviamo la Toyota Aygo X e la i10, la piccola della Hyundai.

Chiudono la classifica, in un testa a testa,  la Lancia Ypsilon, e la Hyundai i20.

Condividi su:

Seguici su Facebook