Lucca Comics & Games: l'Area Junior “si fa grande”

| di Nicolò Giusti
| Categoria: Attualità
STAMPA

Iniziamo oggi una serie di diversi approfondimenti sulla nuova edizione di Lucca Comics & Games 2014.
Cominciamo parlalndo del Family Palace.

Dal 30 ottobre al 2 novembre 2014 torna il consueto appuntamento con il Festival internazionale dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione, realizzato da Lucca Comics & Games Srl, insieme al Comune di Lucca, con il sostegno di altri enti cittadini come Provincia, Camera di Commercio e Fondazioni bancarie e che gode del patrocinio del ministero della Cultura e della Regione (QUI l'articolo di presentazione).

Quello che ormai è stato ribattezzato "l'esercito pacifico e colorato dei Comics" tornerà a marciare su Lucca per celebrare l'edizione di quest'anno all'insegna della "Rivoluzione".

Una "rivoluzione sostenibile" come ha detto il Presidente della Provincia Baccelli, che parte dal basso e che è anche a misura di bambino. Ne è chiaro testimone il manifesto di quest'anno, creato ad hoc dall'italianissimo disegnatore Marvel Gabriele Dell'Otto.
Il talentuoso fumettista è celebre per titoli dedicati ai più amati supereroi inventati da Stan Lee: Thor, Spiderman, Iron Man, Wolverine etc...

Il soggetto del manifesto (visibile a piè di pagina) è un bambino che, con fare furbesco, impugna una pesante chiave d'oro di fronte ad un grande ingranaggio che rappresenta una Lucca stilizzata, a significare che la "Revolution" di cui si parla, parte dal basso. Dal pubblico, dagli spettatoi e anche dai più piccoli appassionati di Lucca Comics & Games.

E al centro dei tanti cambiamenti che caratterizzano l'edizione 2014, c'è proprio l'espansione dell'Area Junior.



Prima contenuta all'interno del Cortile degli Svizzeri, l'area tematiche dedicata ai più piccoli è cresciuta per numeri ed importanza.
Liberatosi il Real Collegio (prima occupato dall'Area Japan, di cui parleremo nei prossimi giorni), si è creato uno spazio ricco di potenziale per il "comparto" Junior di Lucca Comics & Games.



È così che è nata l'idea di dar vita al Family Palace.
Questo spostamento dà la possibilità di usare numerosi spazi, sale, chiostri, l’adiacente cortina delle Mura e la piazza antistante il palazzo valorizzando così lo storico edificio e donando nuova linfa all'ex Area Junior.



Il Real Collegio sarà così un polo completamente dedicato ai più piccoli con eventi, proiezioni, anteprime, mostre e manifestazioni in collaborazione con importanti partner.

Uno spazio adattissimo anche per il mondo del family entertainment.



Novità importanti saranno la creazione, in aggiunta alle altre 5 sezioni già esistenti, di una nuova sezione Movie dedicata alla proiezione di contenuti speciali, home video e anteprime cinematografiche a target kids e un importante incremento del settore dedicato all’illustrazione e al gioco, con il coinvolgimento di grandi brand.

Ospite d'onore sarà Guido Scarabottolo, noto illustratore di libri per l'infanzia, famoso in tutto il mondo.

Eventi, attività e manifestazioni legate al Family Palace saranno completamenti grauiti.
Non sarà quindi necessario l'acquisto del biglietto di ingresso.

Nicolò Giusti

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK