Capannori Summer Festival?

Menesini avanza l'ipotesi: "L'aeroporto di Tassignano potrebbe accogliere la manifestazione". Più cauto Baronti: "Massimo 2 date"

| di Nicolò Giusti
| Categoria: Attualità
STAMPA

"L'aeroporto di Tassignano è uno spazio grande, bello che può accogliere molte persone: potrebbe essere una location perfetta per il Summer Festival!
Ci sarebbe qualche ritocchino da fare... Be', se D'Alessandro fosse intenzionato a venire a Capannori penso che quel ritocchino si potrebbe fare agilmente!"




Il sindaco di Capannori Luca Menesini va avanti, spedito come un treno, macinando idee, proposte e sognando in grande.
Utilizza ancora una volta i social network per parlare ai cittadini. E questa volta tenta "il colpaccio".
È ricorso a Facebook per avanzare l'ipotesti di portare il Lucca Summer Festival, a Capannori.

L'annuncio arriva all'indomani della fine della XVII edizione, forse la più grandiosa e spettacolare di sempre.
Una edizione che è stata preceduta da polemiche, critiche, "ripicche", bordate a mezzo stampa tra Comune, Mimmo D'Alessandro e Soprintendenza.
Certo, non un clima di pace e serenità.

Un'occasione perfetta per provare l'affondono dalla vicina Capannori, che quest'anno pare riesca a ritagliarsi anche un spazietto all'interno della manifestazione Lucca Comics & Games: "L'aeroporto di Tassignano potrebbe accogliere il Summer Festival" ha scritto il primo cittadino capannorese Luca Menesini.

Una proposta di trasloco dal centro di Lucca all'aeroporto di Tassignano (per la gioia del comitato anti-movida Vivere il Centro Storico)?
Una dichiarazione di disponibilità per concerti che necessitano più spazio di quello dedicato in Piazza Napoleone?

Il dado è tratto. 

Non resta che aspettare una risposta del patron del Summer... E forse del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini che, con tutta probabilità, non vorrà farsi "soffiare" una simile manifestazione musicale.

Intanto il presidente della società Aeroporto di Capannori, Eugenio Baronti, esprime un suo parere riguardo l'ipotesi di Menesini che, secondo quanto dichiarato da Baronti stesso, è un'idea che "gira nell'aria" già da un po'.

"Si parla della possibilità di un concerto già da qualche mese - ha dichiarato - Siamo stati interpellati per offrire spazi per un grande evento musicale e abbiamo, a suo tempo, dato disponibilità. 
Tuttavia, l'aeroporto è un servizio pubblico e, salvo accordi straordinari con il demanio militare in modo da avere spazi aggiuntivi, è
una struttura che non può stare chiusa per un mese intero (durata del Lucca Summer Festival, ndr). Al massimo 1 o 2 giorni, non di più.
Resta però presente - ha aggiunto Baronti - il problema della viabilità. Gli spazi potrebbero accogliere 10.000 o anche 20.000 persone, ma la viabilità non riuscirebbe sopportarne più di 5.000 senza causare grossi disagi.
In breve
- ha concluso il presidente della società Aeroporto di Capannori - l'ipotesi del sindaco Menesini è fattibile, ma al momento per un concerto o al massimo due, purché non siano grandi eventi".
 

Nicolò Giusti

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK