Capannori, Comune e Poste firmano convenzione per il miglioramento delle consegne

| Categoria: Attualità
STAMPA

er contribuire concretamente a migliorare il sistema della consegna della posta sul proprio territorio che talvolta  presenta alcune criticità il Comune  mette a disposizione di Poste Italiane la banca  dati dell’anagrafe attraverso la stipula di una convenzione che è stata approvata ieri (giovedì) dalla giunta.
Come  emerse dal tavolo di lavoro costituitosi nei mesi scorsi presso la Prefettura di Lucca per affrontare le problematiche connesse al recapito della corrispondenza postale manifestate dai sindaci e dai cittadini di alcuni comuni della Piana,  una  delle cause  che impediscono il tempestivo recapito degli atti è legato alla toponomastica e ai numeri civici.
Con la stipula della convenzione adesso il Comune di Capannori consente a Poste Italiane l’accesso in via telematica alla banca dati dell’anagrafe per la corretta individuazione della via, del numero civico e della residenza dei cittadini nel rispetto delle  norme sulla privacy, poiché l’accesso alla banca dati è limitato a queste informazioni, con esclusione dei dati sensibili.
Si tratta di una collaborazione importante che va nella direzione di migliorare un servizio  fondamentale per i cittadini e le aziende del territorio.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK