Ristoranti del centro e privati cittadini denunciati da GEAL

Bypassavano i contatori per non pagare l'acqua

| di Tommaso Giusti
| Categoria: Attualità
STAMPA

Sono 5 le persone denunciate per furto dai Carabinieri di Borgo Giannotti a seguito della segnalazione da parte di GEAL.

Due ristoranti del centro storico, un amministratore condominiale di San Concordio e due privati cittadini di San Lorenzo a Vaccoli dovranno rispondere davanti al giudice dell'accusa di furto per aver bypassato i contatori istallati da GEAL al fine di utilizzare l'acqua senza che l'azienda distributrice potesse rilevarne i consumi.

Ad accorgersene sono stati i tecnici della stessa azienda che, dopo aver notato un improvviso e prolungato calo dei consumi, hanno deciso di effettuare un sopralluogo presso i siti incriminati. Qui hanno ben presto scoperto che, i contatori erano stati aggirati, ed i tubi collegati a monte degli stessi.

I responsabili di Geal si sono dunque rivolti ai Carabinieri per denunciare i 5 furbetti.

Tommaso Giusti

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK