Assegnati a Lucca 33 nuovi posti per insegnanti di sostegno

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana ha reso noto che sono stati assegnati alla provincia di Lucca ulteriori 33 posti di sostegno al fine di assicurare l’inclusione degli alunni diversamente abili, a fronte di una richiesta di 40 posti.

Il provvedimento della Direzione Generale fa seguito alle richieste avanzate dal Prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro e dall’Ufficio Scolastico Territoriale che, nei giorni  scorsi avevano incontrato i genitori degli alunni disabili.

In quell’assemblea era stato espresso il grave disagio che i loro figli avrebbero dovuto affrontare a causa dell’insufficienza degli insegnanti a loro destinati.
La risposta costituisce un passo in avanti verso il raggiungimento del rapporto previsto dalla normativa di un insegnante per ciascun alunno disabile.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK