Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rossi e Nocentini promuovono il Carnevale di Viareggio

La Redazione
Condividi su:

Il presidente della Regione Enrico Rossi dalla cittadella del Carnevale e l'assessora regionale alla cultura, Sara Nocentini, dall'Expo di Milano sono intervenuti alla diretta di Rai 3 dedicata al Carnevale di Viareggio.

"E' l'evento – ha ricordato il presidente – che apre la stagione turistica versiliese nel segno di una grande creatività. Vi lavorano 25 aziende artigiane e mille persone lungo tutto l'arco dell'anno creando un indotto di 20 milioni di euro. Investire nel Carnevale significa lavoro. Anche per questo continueremo a farlo e mi auguro che il prossimo anno per aiutare Viareggio possa intervenire anche il Governo".

Quest'anno la Regione, visto il dissesto finanziario del Comune di Viareggio, che registra un passivo di 53 milioni di euro, è intervenuta per salvare il Carnevale stanziando 1,2 milioni di euro e prevedendo interventi per ulteriori 200 mila euro l'anno nel 2016 e nel 2017.

I primi tre corsi dell'edizione 2015 non hanno dato i risultati economicamente attesi. L'auspicio è che, anche grazie alla diretta Rai di oggi, gli ultimi due corsi mascherati in programma il 22 e il 28 febbraio prossimi, facciano registrare ottimi risultati.

Rispondendo poi ad una domanda sulla crisi della nautica, il presidente Rossi ha richiamato il 2012 e il 2013, anni drammatici per il settore, ma anche i segnali di ripresa registrati nel 2014, dichiarandosi convinto che questo comparto avrà ancora un grande futuro.

"Come in un cambio di testimone, il Carnevale di Viareggio trasmette a Milano e all'Expo il dono di una tradizione di creatività unita all'eccellenza di una grande tradizione artigiana – ha affermato l'assessora regionale alla cultura Sara Nocentini parlando dall'Expo Gate, di fronte al Castello Sforzesco, animato dal carro di Luca Bertozzi Padiglione Italia -. E lo farà realizzando, e donando all'Expo, il carro-teatro dell'Universo ispirato dalla geniale idea scenica di Leonardo da Vinci per la Festa del Paradiso insieme all'ormai universale figura di Pinocchio. In entrambi i casi, saranno gli artisti della cartapesta vincitori di sfilata al Carnevale 2015 ad avere questo onore insieme al meritato premio per il loro lavoro".

Condividi su:

Seguici su Facebook