Bilancio Fondazione Banca del Monte di Lucca: si torna in positivo

Oltre un milione di avanzo e un milione erogato a 160 progetti a livello provinciale

| Categoria: Economia
STAMPA
Fondazione Banca del Monte

Fondazione Banca del Monte di Lucca: con il bilancio 2017 si torna in positivo. Un avanzo di oltre un milione chiude infatti il conto economico della Fondazione lucchese relativo all'esercizio 2017, approvato in questi giorni. "1.249.980 euro è un dato davvero apprezzabile – precisa il presidente della Fondazione BML, Oriano Landucci -, considerando il contesto macroeconomico non certo favorevole e che continua a penalizzare gravemente gli investimenti patrimoniali ed in particolare quelli finanziari con tassi di rendimento bassi, vicini allo zero e spesso anche negativi. E che inoltre chiude la parentesi graffa l'esperienza non positiva dell'anomalo esercizio 2016".

Insieme al presidente, hanno presentato il bilancio alla stampa Andrea Palestini, vicepresidente del Consiglio di Amministrazione, e Fosco Bertoli, vicepresidente del Consiglio di Indirizzo.

"Per quanto riguarda il rapporto tra avanzo di gestione e patrimonio la Fondazione – prosegue Landucci -, nonostante il perdurare di quel contesto economico negativo, ha riacquisito la sua capacità di performare buoni risultati. Nel bilancio 2017 appena approvato emerge, infatti, che l'avanzo di esercizio rappresenta il 2,24% netto del patrimonio. Nel recente passato i risultati economici erano ancora più performanti e lo saranno di nuovo se le banche conferitarie partecipate ricominceranno, come prevedono i rispettivi piani industriali, a produrre utili e a distribuire dividendi".

La Fondazione Banca del Monte di Lucca, che come noto è la continuazione di quell'omonimo istituto bancario le cui origini risalgono al 1489, è una fondazione di dimensioni contenute; l'Acri classifica le fondazioni di origine bancaria (in Italia sono 88) in cinque categorie: grandi, medio grandi, medie, medio piccole e piccole. La Fondazione Banca del Monte di Lucca fin dalla sua origine si trova inquadrata tra le medio piccole.

Per quanto riguarda l'esercizio della propria attività istituzionale, la Fondazione ha erogato contributi per circa 1 milione (995.805 euro) verso quei settori scelti come "rilevanti" (Arte, Attività e beni culturali – Educazione, Istruzione e Formazione – Volontariato, Filantropia e Beneficienza – Sviluppo Locale) e "ammesso" (Protezione e Ricerca Ambientale), sostenendo un totale di 160 progetti, di cui 123 verso enti privati ed associazioni per 840.405 euro, e 37 verso istituzioni pubbliche per 155.400 euro.

Il Documento Programmatico Previsionale 2018 conferma, anche per il corrente anno, un budget erogativo di 1 milione di euro, destinato prioritariamente a favore del territorio della provincia di Lucca.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK