Sabato 8 Settembre concerto in Cattedrale San Martino ore 21,00

In preparazione dell’imminente festa di Santa Croce

| Categoria: Musica e Spettacolo
STAMPA
duomo San Martino

Interessante appuntamento musicale presso la Cattedrale di San Martino per Sabato 8 Settembre alle ore 21,00. In collaborazione tra Flam, Opera del Duomo e Ass.ne Musicalia, nel contesto della preparazione dell’imminente festa di Santa Croce. Il programma è interamente dedicato allo Stabat Mater, il cui testo, attribuito ad Jacopone da Todi, è stato fonte di ispirazione per tantissimi compositori nel corso dei secoli.

La novità del programma è costituita dal fatto che verranno eseguiti brani di vari autori, Boccherini, Haydn, Pergolesi, Rossini, in un confronto stimolante che tenterà di mettere in evidenza stili compositivi diversi tra loro, ma tutti appartenenti al periodo del 700 (con l’unica eccezione di Rossini, di cui quest’anno cade l’anniversario dei 150 anni dalla morte e che quindi si riteneva giusto includere nel programma). Il concerto fa parte della rassegna del 700 musicale a Lucca.

I brani saranno eseguiti da un ensemble d’eccezione, composto da pianoforte (Tiziano Mangani) e trio d’archi (Irene Moncini, Francesca Gaddi, Matteo Tripodi) che accompagneranno i solisti (Elena Fioretti, Tiziana Somigli, Marco Bellagamba, Paolo Morelli ). Organizzato da Flam e proposto da "Musicalia" il cui direttore artistico è Giovanni Vitali, l’evento si colloca tra le iniziative di Flam destinate alla musica in cattedrale ed ha il sostegno del Comune di Lucca e delle Fondazioni Cassa di risparmio di Lucca e Banca del Monte di Lucca. La rassegna del 700 musicale a Lucca è coordinata dal Centro studi Boccherini.

L’ingresso al concerto è libero.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK