Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

INAUGURATA LA NUOVA SEDE UICI A SAN CONCORDIO

Giorno di festa per l’Unione italiana Ciechi e Ipovedenti

| Categoria: Sanità e Salute | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Lucca, 24 aprile 2018 – Un giorno importante. Nuovi spazi per proseguire un percorso iniziato da 70 anni. È stata inaugurata sabato la nuova sede dell’Unione italiana Ciechi e Ipovedenti di Lucca, in un’immobile di Via Nottolini a San Concordio.

Tante le autorità presenti all’inaugurazione di sabato (21 aprile): oltre al Prefetto Maria Laura Simonetti, al Presidente della Provincia Luca Menesini, ai sindaci Alessandro Tambellini per Lucca, Giorgio Del Ghingaro per Viareggio e Franco Mungai per Massarosa e al Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Colonnello Giuseppe Arcidiacono, è intervenuto l’Arcivescovo di Lucca Italo Castellani che ha impartito la rituale benedizione.

Erano inoltre presenti il Presidente Nazionale dell’UICI, Mario Barbuto, il Presidente della sezione provinciale UICI, Massimo Diodati, insieme a molti soci e al consiglio direttivo, con la Vice Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Lucia Corrieri Puliti e il Presidente della Fondazione Banca del Monte Oriano Landucci

Considerevole è stato proprio l’apporto della Fondazione Cassa di Risparmio che con uno stanziamento di 130 mila euro ha contribuito in maniera decisiva all’acquisto e all’adeguamento dell’immobile, un’operazione che ha richiesto una cifra complessiva di circa 275 mila euro.

È l’inizio di un nuovo percorso nel solco di una tradizione ben radicata di solidarietà e condivisione. L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti è un punto di riferimento per tutte le persone colpite da gravi disturbi della vista, una vera istituzione che ‘viaggia’ verso i cento anni di storia e che da sempre è in prima linea nell’affermazione dei diritti di ciechi e ipovedenti, lottando per la loro equiparazione sociale e l’integrazione in ogni ambito della vita civile.

Un impegno fatto proprio anche dalla sezione territoriale di Lucca, che da anni promuove iniziative che oltre a garantire assistenza si focalizzano anche sui temi della prevenzione e dell’educazione dei più giovani e della riabilitazione.

Soddisfazione nelle parole di Massimo Diodati, Presidente della sezione provinciale UICI: “Una nuova sede -  ha dichiarato infatti -  più funzionale, moderna ed accessibile a tutti non rappresenta né un punto d’arrivo né di partenza, ma la continuità con un’attività svolta da anni, che può guardare al futuro, programmare con maggiore serenità e prospettive più ampie”.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK