Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ancora un weekend impegnativo per la Pugilistica

Condividi su:

Henchiri  sconfitto per ferita a Livorno ma si aspetta il reclamo, Hysenllari Florian pareggia con Brandon Cerra a Borgo San Lorenzo, mentre Joel Santos perde di misura con Obbadi Mohamed.
Grande successo per il 2° criterium giovanile di Pugilato organizzato in Piazza San Michele, ben 76 bambini provenienti da tutta la Toscana si sono sfidati con corda , corsa e sacco .

 

Venerdì 11 aprile sul ring di Borgo San Lorenzo  due rivincite in programma: Hysenllari Florian ha affrontato il pugile di casa Brandon Cerra della Boxe Mugello ed è riuscito a pareggiare dopo tre riprese. Un incontro non particolarmente combattuto, tutti e due si sono studiati a vicenda per sfruttare al meglio i pochi errori che si concedevano. Hysenllari comunque è apparso in crescita e le sue prestazioni sono sempre convincenti. Monselesan ha sicuramente per le mani un pugile molto giovane ma già dotato di personalità e carisma.
Match clou ancora una volta affidato a Joel Santos: per la terza volta ha affrontato Mohamed Obbadi per i 56 kg elite ma è stato sconfitto ai punti.
Partito bene il lucchese ha vinto la prima ripresa, ma dopo non ha trovato quelle improvvise accelerazioni che potessero mettere in difficoltà Obbadi .
Sabato sul ring del Palacosmelli di Livorno debutto nella Talent League Of Boxing di Nicola Henchiri in una serata nerissima per i “Destrieri Toscani”, i “Falchi Legionari” hanno portato a casa bottino pieno .
Henchiri ha perso per ferita alla terza ripresa. un taglio che ha richiesto poi 6 punti di cucitura ma di tutto il team toscano è stato l’unico che era in vantaggio al momento dello stop.
Il capo delegazione dei Destrieri ha presentato reclamo ufficiale per far cambiare il verdetto di sconfitta in vittoria ai punti di Henchiri in vantaggio sui cartellini dei giudici.
L’arbitro lo ha fermato e portato all’angolo ma secondo il regolamento tecnico avrebbe dovuto tener conto del vantaggio .
Il match è stato duro fin dalla prima ripresa. Nocera si è dimostrato tosto ed ha incassato le serie a due mani di Henchiri senza tentennamenti, ma da uno scontro accidentale nella seconda ripresa fra i due contendenti, Henchiri ha rimediato la ferita che, controllata dal medico poteva essere portata avanti fino alla  fine perchè sopra il sopracciglio.
Tuttavia dopo 50 secondi della  terza ripresa l’arbitro ha fermato il match.

2° criterium giovanile della Toscana: la Pugilistica Lucchese ha portato il pugilato nel centro della città ed il successo è  stato notevole.
Un folto gruppo di bambini e bambine dai  sei  ai tredici si è dato appuntamento domenica mattina in città per disputare la seconda prova del Criterium giovanile della Toscana: piazza San Michele ha ospitato ben 76 giovanissimi atleti di società provenienti da tutta la Toscana .
Nei Cuccioli primo posto per il lucchese Sascha Mencaroni apparso irraggiungibile da tutti gli altri giovanissimi sfidanti: corda , circuito e sacco le sue specialità.
Nei Cangurini il fratello Matteo Mencaroni non ha voluto essere da meno ed ha preso la prima posizione seguito da Soufiane Ben feddoul, suo compagno nella squadra lucchese .
Ottime prove dei baby pugili di Monselesan anche tra i canguri, mentre la coppia Petrini–Giusti si e’ piazzata al terzo posto tra gli  allievi .
Per la squadra lucchese hanno partecipato, oltre ai citati, Mattia Mazzei, Scarpellino Jordan, Bertoncini Mattia, Paganucci Teo, Di Memmo Luca, Erik Catucci, Chantal Falasca, Romano Abramo.

Condividi su:

Seguici su Facebook