Rossi: "Non rinnoveremo collaborazione con Trenitalia nel 2014"

Guasti, ritardi e disguidi hanno reso il servizio scadente ed inaffidabile

| Categoria: Territorio
STAMPA

Da settimane, Rossi sta mettendo alla prova Trenitalia, per rendersi realmente conto dello stato in cui vertono i trasporti regionali e quali siano le condizioni di viaggio dei pendolari che, ogni mattina, devono fare i conti con ritardi, guasti, treni soppressi, treni difettosi, sovraffollamento, riscaldamenti non funzionanti...

Ed è attraverso Facebook, che il Presidente della Regione comunica quanto segue:

Stamani abbiamo deciso di non rinnovare a Trenitalia il contratto di servizio per il trasporto regionale.

Nel 2014 faremo una gara internazionale per il trasporto ferroviario. I cittadini, e noi con loro non siamo soddisfatti. Chiediamo fin da ora al Governo e ai parlamentari toscani di sostenerci.

Vogliamo fare una gara veramente competitiva; ma per farla occorrono leggi che consentano una vera concorrenza.

Questa è una partita fondamentale per un paese che vuole diventare moderno.

Abbiamo iniziato una battaglia e la porteremo fino in fondo.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK