Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Perché questa estate dovresti scegliere un viaggio di gruppo

Condividi su:

Viaggiare è una delle esperienze più belle al mondo. Scegliere la meta, sfogliare le guide di viaggio e i libri alla ricerca di posti magici e magnifici da vedere, sognare a cosa si farà una volta arrivati: sono tutte attività che rendono l'atto del viaggiare un'esperienza unica al mondo. 

Cosa si può fare però quando si parte soli o quando l'organizzazione del viaggio diventa difficoltosa? L'ideale è scegliere un viaggio di gruppo, organizzato da una travel company online competente, leader del mercato, come Tramundi

In questo modo, viaggiare sarà un piacere e si lascerà tutta la parte organizzativa e burocratica ad una compagnia esperta che ti solleverà da ogni stress e dubbio (oltre che dalla prenotazione dell'hotel a volo, la scelta dei servizi e l'organizzazione degli itinerari). 

Tu, quindi, potrai concentrarti esclusivamente sul tuo viaggio, in totale relax. I vantaggi di partire in gruppo però non sono finiti. Scegliere di trascorrere il proprio tempo con altri viaggiatori non è solo l'ideale per chi di solito viaggia da solo, ma è perfetto anche per far nascere e crescere nuove amicizie con persone che condividono le tue stesse passioni. 

Con loro potrai dividere emozioni, esperienze e conoscere nuove culture. Durante i viaggi organizzati, poi, soprattutto quando si parte verso mete straniere, c'è sempre una guida locale che ti indicherà cosa fare e dove dirigerti. 

In gruppo, poi, potrai sorvolare su alcuni piccoli problemi come una pronuncia errata o un gap linguistico e potrai risparmiare sulla cifra finale, andando a spendere molto meno rispetto ad un viaggio organizzato da solo, ma senza rinunciare a nulla. Se sei convinto non ti resta, dunque, che scegliere la tua meta preferita e valutare un viaggio in Turchia o Cappadocia, mete molto apprezzate dai viaggiatori, per la cultura, le architetture, i resti archeologici e i paesaggi da sogno oppure dirigerti verso la Namibia, in Africa, per vedere gli animali nel loro habitat naturale, fare un safari e viaggiare nell'entroterra tra paesaggi unici, magari con una tappa a Twyfelfontein che ospita le pitture rupestri dei Boscimani. Bali e Gili, in Indonesia, sono luoghi spettacolari in cui perdersi tra antichi villaggi, parchi e isole con mari cristallini e spiagge magiche. 

E che dire poi della Colombia? Trascorrere una vacanza in questa colorata e gioiosa terra, ti permetterà di tirare fuori tutta la tua energia a suon di musica. Se preferisci rimanere vicino all'Italia puoi scegliere poi tra Grecia, Croazia e Spagna: un'estate qui, da trascorrere alla scoperta delle isole, delle spiagge incontaminate e di località poco note, sarà davvero indimenticabile. 

Condividi su:

Seguici su Facebook