Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Massimo Bigiarini lascia la presidenza del consiglio comunale di Coreglia

"La nostra disponibilità non ha trovato riscontro"

Condividi su:

"Durante l’ultima seduta del consiglio comunale di Coreglia - afferma Bigiarini - mi sono dimesso dalla carica di presidente della stessa assemblea. Le motivazioni sono complesse e le ho spiegate  dettagliatamente con un lungo e sofferto intervento".

"Ci siamo presentati alle elezioni del 2010 - continua l'ex presidente - con la sigla Progetto Comune chiedendo  il voto per mettere a disposizione della comunità il nostro entusiasmo, la nostra disponibilità e esperienza. Dai banchi dell’opposizione abbiamo tenuto fede agli impegni e abbiamo agito solamente per il bene di Coreglia e dei suoi abitanti, evitando strumentalizzazioni e azioni eclatanti, consci dell’importanza del nostro ruolo per un equilibrio istituzionale in un momento delicato."

"Con questo spirito e con un atteggiamento assolutamente costruttivo sono andato a ricoprire il ruolo di presidente del consiglio in linea con l’atteggiamento del nostro gruppo consiliare : massima collaborazione, nessun ostruzionismo, voglia di fare e non ostacolare alcun provvedimento, se questo era rivolto al bene del paese.
Dopo un anno e mezzo mi sono reso conto che il nostro impegno e la nostra disponibilità alla collaborazione non hanno prodotto i frutti sperati, anche a causa di una certa rigidità della maggioranza, che non ha superato certi pregiudizi e certi steccati  non consoni al momento e alla situazione.
Per questo torno a fare il semplice consigliere di minoranza, libero di portare avanti le mie posizione, certo di avere fatto anche troppo in termini di collaborazione, lontano da ogni calcolo elettoralistico
."
 

Condividi su:

Seguici su Facebook