Calcetto Insieme, sfuma il sogno coppa. Ora si punta alla C2

| Categoria: Sport
STAMPA

Finisce in semifinale il sogno di alzare al cielo la coppa Toscana di calcio a 5 di serie D per il Calcetto Insieme per merito della corazzata Real Livorno che vince con merito per 4 a 2.

Il team lucchese  sospinto da oltre sessanta tifosi al seguito ha giocato una buona gara proponendo Dal Poggetto in porta al posto di Amabile. Lo stesso portiere rossonero è risultato il migliore in campo.

Dopo 10 minuti di studio i labronici si sono portati in vantaggio su una conclusione un po' fortunata.

Dopo cinque minuti i rossoneri hanno trovato il pari con Essamoui che ha segnato  a porta vuota dopo una azione personale di Moro.
La partita è però rimasta in mano al Real Livorno anche il Calcetto Insieme è risultato pericoloso in contropiede.

Nel finire di tempo il Real ha riconquistato il vantaggio chiudendo così la prima frazione.


Nel secondo tempo la partita ha recitato lo stesso copione.
I lucchesi si sono lasciati prendere un po' dal nervosismo e gli arbitri hanno estratto il cartellino giallo in rapida successione per Essamoui, Fasolino, Moro e Battaglia.
Complici nervosismo e stanchezza il Calcetto Insiemensieme ha ceduto incassando altri due gol.
Sul 4 a 1 a niente vale il colpo di coda con la spettacolare rete di Essamoui che ha segnato così la sua doppietta personale.

Terminata così la gara, ma non finisce la magica stagione lucchese che tornerà in campo venerdì 5 giugno per lo spareggio promozione che vale la serie c2.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK