Palazzo Boccella torna a nuova vita in tutto il suo splendore

| di Nicolò Giusti
| Categoria: Territorio
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

15 anni di lavori, 3 milioni e mezzo di investimenti, 3 amministrazioni per riportare a nuova vita Balazzo Boccella. Un edificio storico situato a San Gennaro, sulle colline capannoresi.

Finalmente l'edificio, costruito nel XVI secolo, e acquistato dal comune nel 1998, è stato restituito alla comunità ristrutturato e pronto ad ospitare una scuola di alta formazione, che cela dentro di sé un potenziale che potrebbe rendere il piccolo paesino arroccato sulle colline, noto in tutta Europa e in tutto il Mondo.


Nasceranno infatti “MADE in Boccella” (una scuola di alta formazione in Management dell'Accoglienza e delle Discipline Enogastronomiche) ed “Estate in Boccella” (eventi, attività, concerti, master, corsi e molto altro).

L'inaugurazione è stata preceduta dall'Inno di Mameli, suonato dalla Filarmonica G. Luporini, storica “banda di San Gennaro”.
Il taglio del nastro è stato affidato all'ex Sindaco e presidente della Fondazione Boccella, Citti; al Presidente della Provincia, Baccelli; al Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Lattanzi; al Sindaco uscente, Del Ghingaro.

Presenti, tra gli altri: Menesini, Marchetti, Martinelli, Fantozzi e Mungai.
Anche Tambellini ha partecipato all'inaugurazione, giunto fino a San Gennaro, da Lucca, in Vespa.


A fare gli onori di casa è stato proprio il Presidente Citti che, dopo una breve storia dell'immobile, ha ringraziato tutte le aziende, le fondazioni e le maestranze che hanno reso possibile la rinascita di Palazzo Boccella.
“Sono certo di aver trasmesso la mia passione ed il mio amore per questo progetto a tutte le persone coinvolte, che hanno recepito il messaggio e svolto un lavoro impeccabile” ha dichiarato.

“La riqualificazione di Palazzo Boccella ha passato trasversalmente diverse amministrazioni e diversi consigli, ma ha fatto da collante e da filo conduttore, perché da 15 anni, è un obiettivo primario del Comune – ha dichiarato Del Ghingaro, dopo i ringraziamenti di rito – Inoltre, questa nuova vita influenzerà in modo positivo tutto il circondario: 1) valorizzerà la zona, 2) incrementerà il turismo e 3) farà da volano per l'economia del territorio. Siamo parte di un comune considerato innovativo, dinamico, moderno e che guarda al futuro – ha concluso – non potevamo non investire in questo progetto”

La bellezza è un canone fondamentale per Baccelli quando si parla di lavori pubblici “Palazzo Boccella può vantare una bellezza straordinaria - ha dichiarato -  Perfetta la coerenza tra territorio e struttura: una scuola di alta formazione per turismo e alta cucina, in una zona già nota per questi elementi. Sono stati 15 anni lunghi, caratterizzati da molte riflessioni che sono indice di una buona amministrazione e sagge decisioni”.

Lattanzi: “La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca è fiera di aver contribuito al progetto curato e amato da Citti”.


Ed è proprio il Presidente Citti che, una volta studente, all'interno dello stesso palazzo storico, tornerà ad ottobre, come professore grazie ad una cattedra assegnatagli ad honorem dalla Fondazione Campus, rappresentata, all'inaugurazione, da Paola Pardini.

Presente anche il Professor Boesso di Padova: “Saper esportare i nostri prodotti e le nostre eccellenze è indispensabile, affinché non si subisca il processo inverso. Palazzo Boccella, forgerà ragazzi in grado di rendere mondiali i prodotti di questo territorio”.

Dall'Oklahoma State University, Hailin Qu: “Questa è la prima scuola di questo genere in Italia e sono certo che se nel 2014 ospiterà 25 studenti, nell'arco di poco tempo potrà arrivare a 50, 75 o forse 250, perché turismo, accoglienza ed enogastronomia sono il futuro”.

Una lunga (quasi 2 ore), ma doverosa presentazione, a cittadini ed istituzioni, del palazzo storico e del progetto che crescerà al suo interno per rendere giustizia al lavoro effettuato dalle centinaia di persone che hanno partecipato in qualche modo alla rinascita di questo immobile storico: elemento di tradizione, ma che guarda al futuro.

Di seguito una galleria fotografica di Palazzo Boccella.

Nicolò Giusti

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK