Capodanno a Lucca con AbbaDream

I 14 SÌ per l'anno che verrà. In Piazza si esibirà anche il DJ Luca Maffei

| di Simona Colucci
| Categoria: Territorio
STAMPA
2013

E’ tutto racchiuso in una sola parola: GRATUITÀ.

Gratuita è la partecipazione all’evento, così come lo è lo spumante e lo spettacolo musicale offerto ai lucchesi, e non, che decideranno di passare l’ultimo giorno dell’anno in Piazza San Martino, a partire dalle 22. Gratuito è anche l’impegno degli organizzatori della festa che non riceveranno nemmeno un euro, ma donano tempo e capacità in cambio di sorrisi e divertimento. Un modo per dire NO alla crisi e SI’ alla speranza.

Chi organizza questa festa è l’Associazione di Volontariato “Don Franco Baroni”, nata nel 1985, che per l’occasione ha realizzato anche un calendario, formato 50 per 70 centimetri, con il significativo dipinto di Michele Lovi. Tema di questo nuovo anno è il Volontariato ed è così che l’artista lo rappresenta: la mano che sorregge in segno di sostegno e l’ombrello, come simbolo di protezione.

Gratuità, solidarietà, legalità, speranza, etica e capacità di prendersi cura degli altri sono i concetti chiave che vogliono essere trasmessi sia con il calendario che con l’evento del 31 dicembre.
Ed ecco che il titolo dell’iniziativa assume significato: queste sono solo alcune delle 14 parole che costituiscono i 14 SI’. Oltre al richiamo all’anno che verrà, 2014 appunto, si fa riferimento a una forma perfetta, il cubo, formato proprio da 14 punti, numero che richiama il SILICIO, una delle materie più diffuse sul nostro pianeta e il cui numero atomico è proprio il 14.

“Voglio mettere in evidenza il SI’, ossia la positività, la speranza, l’apertura verso il futuro che caratterizzano questa festa”- ha detto questa mattina, 27 dicembre, il Sindaco Tambellini alla conferenza a Palazzo Orsetti.

Erano, inoltre, presenti il DJ Luca Maffei di Radio2000 che intratterrà i partecipanti durante la prima parte della festa, con le hit dell’anno e i classici di ogni capodanno; Manuela Bollani, una delle componenti della band ABBADREAM che proporrà uno spettacolo in omaggio della band gli ABBA,  interamente dal vivo con giochi di luci e coreografie.

Maria Luisa Pifferi e Simone Bernardini presenteranno la serata, resa possibile anche grazie al contributo economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Doppio brindisi per chi deciderà di trascorrere la serata in piazza: il primo a mezzanotte, come la tradizione vuole; il secondo alla “mezzanotte di Lucca” che scatta dopo 17 minuti e 59 secondi  dalla mezzanotte italiana, così come segna la storica meridiana che si trova sulla Torre delle Ore in Via Fillungo.

Durante la serata sarà inoltre premiato il Lucchese dell’anno, con la migliore opera di chi ogni giorno lavora in vari ambiti, economico, culturale e sociale. I premiati, che quest’anno saranno tre, verranno chiamati dal Sindaco Tambellini a ritirare il premio, sul palco di Piazza San Martino, 20 minuti dopo la mezzanotte.

Contro la crisi, all’insegna della musica, del ballo e del divertimento, l’appuntamento è quindi per martedì 31 dicembre in Piazza San Martino dalle 22 alle 3.

 

Simona Colucci

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK