"Identità Liquide" in mostra al Real Collegio

- Al: 01/08/2014, 00:00 | Categoria: Arte e Mostre
STAMPA

Dal 28 giugno al 1 agosto, nella suggestiva cornice del Real Colleggio, sarà possibile visitare la mostra “Identità liquide”.

La mostra è parte integrante del programma della Biennale d'Arte contemporanea Cartasia che oltre ad imponenti installazione open air, esporrà nove artisti in door.
Unico comune denominatore la carta, plasmata, stracciata riciclata, intagliata, e il tema della “liquidità”, mutuato da Bauman, che dà il nome all'intera manifestazione.

Opere, quindi, dalle molteplici apparenze, che mutano a seconda dl punto di vista da cui si guardano.
Gli artisti che Jaqueline Varelas (curatrice delle mostre) ha scelto sono Clara Rota, Paola Bazz, Sabina Feroci, Valerie Buess, Vally Nomidou, Gianfranco Gentile, Li Hongjun, Nicola Tella e Richard Sweeney.

Le opere che verranno esposte sono molte diverse fra loro: per esempio sarà esposta la “Rotate Head” di Li Hongjun, una testa composta da strati sottilissimi di carta che sono stati intagliati e in un secondo momento “ruotati” appunto, alcuni dei “Documenti fortemente danneggiati” di Nicola Tella, libri antichi finimente intarsiati, i corpi usurati dell'artista greca Vally Nomidou, le sculture candide, dalle linee pulite di Rochard Sweeney.

La mostra sarà aperta da sabato 28 giugno a venerdì 1 agosto, dalle 10:00 alle 22:00 (lunedì chiuso)



Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK