“Il suono di Boccherini” : ultimi posti per il concerto in S. Caterina

| Categoria: Arte
STAMPA

Ultimi posti disponibili per il concerto Il suono di Boccherini: violoncello e chitarra che si terrà venerdì 12 dicembre alle ore 18.00 a Lucca nella splendida cornice della chiesa di Santa Caterina (via del Crocifisso). Il violoncellista Josetxu Obregón e il chitarrista Enrike Solinís eseguiranno sonate di Boccherini, Scarlatti, Porretti e Duport, affiancate da alcune danze spagnole del secolo XVII. Il concerto, a cura del Centro studi Luigi Boccherini, è una novità assoluta che propone un suono inedito e di grande fascino con musicisti di fama internazionale.

Josetxu Obregón, docente del Conservatorio Reale di Madrid e vincitore di numerosi premi internazionali, ha studiato violoncello, musica da camera e direzione d’orchestra in Spagna, Germania e Olanda (con Anner Bijlsma). Svolge attività concertistica in 18 paesi europei, nonché in Giappone, Cina, Israele, negli USA e in numerosi paesi dell’America latina. Enrike Solinís ha compiuto gli studi musicali presso il conservatoro “Arriaga” di Bilbao e presso la ESMUC di Barcellona, città dove ha conseguito con lode il Master di Concertista presso la Escola Luthier. È stato premiato in numerosi concorsi internazionali, la sua attività concertistica ha toccato centri quali New York, Berlino, Parigi, Vienna e Londra.

Il concerto rientra nella sezione “Omaggio ai compositori lucchesi” del calendario degli eventi Lucca i giorni di Puccini - Lucca Puccini Days e il Centro studi Luigi Boccherini ha voluto inaugurare la sezione con questo straordinario evento.
Il concerto si apre e si chiude con musiche di Luigi Boccherini. La sonata Gérard 6 per violoncello e basso è tra le poche sonate boccheriniane a venir stampate vivente l’autore. In chiusura il quintetto La musica notturna delle strade di Madrid che non necessita di presentazione: la sua «passacalle» (come la chiamò l’autore, con un goffo spagnolismo) descrive i cosiddetti «manolos», i bulli di strada madrileni protagonisti di tante commedie di successo. L’uso di eseguire questo brano in duo ha almeno un significativo precedente, ovvero la scena conclusiva del film di Peter Weir Master and Commander.

Il Concerto è realizzato con il contributo del Ministero dell’Istruzione e della Cultura del Governo di Spagna e con la collaborazione del FAI - delegazione di Lucca Massa Carrara - che ha permesso di utilizzare la Chiesa di Santa Caterina, prezioso gioiello barocco lucchese recentemente restaurato.

Il concerto è a ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti.

Contatti

redazione@luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK